La dieta del sondino "tricolore"…

La dieta del sondino 'ma…

Il parto cesareo riduce i batter…

La gamma di batteri utili…

(SIC) Società Italiana Cancerolo…

Dalle promesse delle nano…

Rebif® (interferone beta-1a), il…

·         10 anni ded…

AIDS: crescono di un terzo i cas…

Negli ultimi dieci anni e…

Molecola ripara danni cerebrali

Scoperta australiana, pu…

Anoressia: avanzano nuove ipotes…

Dal lavoro scientifico di…

Longevità femminile superiore al…

Le donne, si sa, tend…

Ma la tutela della salute ha già…

“E’ quello dei cittadin…

Nuova analisi dell’Economist Int…

- Gli esperti raccomand…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Trombopenia neonatale alloimmune: cronaca di un ‘intervento genico’ in Spagna

La trombopenia neonatale alloimmune è un processo raro (uno ogni 1.500 nascite) in cui gli anticorpi della madre attaccano e distruggono le piastrine fetali se sono di genotipo diverso, essendo percepite come corpo estraneo. 

– In una coppia che si era rivolta alla clinica Quiron di Valencia, i condizionanti genetici dei genitori comportavano che i loro figli ereditassero i fattori d’incompatibilità con la madre. Il rischio più grave per questi bambini è l’emorragia intracranica, che avviene nel 30% dei casi, e le cui conseguenze sono nel 10% la morte e nel 20% la possibilità di lesioni neurologiche irreversibili come la paralisi cerebrale. 

Nella coppia la complicazione era emersa alla prima gravidanza, e per evitare che si ripresentassero gli stessi problemi, l’unità di riproduzione dell’ospedale le suggerì di cercare un donatore di seme compatibile con la madre -evento che capita nel 3% dei casi. Non è stato facile, ma con la collaborazione del laboratorio d’immunoematologia della banca del sangue e dei tessuti di Barcelona e della banca del seme del centro Cefer, è stato localizzato lo sperma adatto. La coppia si è  sottoposta a un programma di fecondazione medicalmente assistita, che è approdato a una gravidanza. E la settimana scorsa, alla 37esima settimana di gestazione, il bambino è nato con parto naturale e senza inconvenienti.

aduc

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi