Dal 9 all'11 giugno tutti in cam…

Sport, corretto approccio…

L'aquipe del Professor De Lisa c…

Ospedale Santissima Tri…

YAP, “Young Against Pain”: premi…

Roma, 26 Marzo 2015 – Son…

La tela del ragno e i segreti in…

La capacità di resistere …

Aggiornamento dei foglietti illu…

Roma, 7 maggio 2014 - “E’…

Cinque grammi di sale al giorno …

Troppo sale nei piatt…

Osteoporosi: TAC addominale potr…

La Tac addominale ch…

Schizofrenia e collegamento con …

Un gruppo di scienziati d…

Colla delle cozze: allo studio, …

Il segreto del formidabil…

Vaccini: è italiana la scoperta …

Una proteina 'chimerica',…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Approvato in Europa un nuovo test diagnostico per il tumore ovarico

E’ stato appena approvato in Europa un innovativo strumento diagnostico, in grado di determinare il rischio alla patologia oncologica ovarica. Il metodo, che prevede un semplice prelievo di sangue, rappresenta il primo test immunodiagnostico automatico disponibile al mondo basato sul marker HE4.
La ricerca ha infatti mostrato che il marcatore tumorale HE4, combinato con altri come CA125, può aiutare nella misurazione del rischio di sviluppare il tumore ovarico epiteliale nelle donne in pre-post menopausa con iperplasia pelvica.


Il test, sviluppato da Abbott Diagnostics in collaborazione con Fujirebio Diagnostics, consente quindi di aumentare il numero degli strumenti di diagnosi precoce oggi a disposizione delle donne, il cui tasso di sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi è mediamente del 46%, contro il 94% in caso di diagnosi precoce.
Assobiotec

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!