Merck Serono annuncia il risulta…

Il CHMP conferma il …

Il cervello, invecchiando, dimin…

Con l'invecchiamento i ca…

Cellule staminali per riparare d…

[caption id="attachment_1…

Ipertensione polmonare: dalla Lo…

[caption id="attachment_8…

Qual'è il meccanismo di morte ce…

[caption id="attachme…

Infarto: ipotermia spesso come s…

Le persone colpite da att…

Carote nere per offrire più fibr…

Garantirsi un corretto ap…

Sclerosi Multipla: "l'altra ipot…

La causa della Sclerosi M…

Mappa dei batteri intestinali, p…

Ricercatori al lavoro per…

Demenza frontotemporale: la muta…

C'è un difetto nelle vie …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Approvato in Europa un nuovo test diagnostico per il tumore ovarico

E’ stato appena approvato in Europa un innovativo strumento diagnostico, in grado di determinare il rischio alla patologia oncologica ovarica. Il metodo, che prevede un semplice prelievo di sangue, rappresenta il primo test immunodiagnostico automatico disponibile al mondo basato sul marker HE4.
La ricerca ha infatti mostrato che il marcatore tumorale HE4, combinato con altri come CA125, può aiutare nella misurazione del rischio di sviluppare il tumore ovarico epiteliale nelle donne in pre-post menopausa con iperplasia pelvica.


Il test, sviluppato da Abbott Diagnostics in collaborazione con Fujirebio Diagnostics, consente quindi di aumentare il numero degli strumenti di diagnosi precoce oggi a disposizione delle donne, il cui tasso di sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi è mediamente del 46%, contro il 94% in caso di diagnosi precoce.
Assobiotec

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi