Una tecnica per cancellare selet…

[caption id="attachment_9…

AIDS: messa a punto una sostanza…

Messa a punto una sostanz…

scoperta nuova forma di division…

Battezzata clerocinesi, è…

WIKIPHARM+, la nuova app sulla s…

Versione più completa e a…

Staminali da laboratorio per le …

[caption id="attachment_3…

Il fumo riduce l'appetito: agisc…

FUMARE riduce l'apporto c…

Infarto: cure farmacologiche eff…

Dopo un attacco di cuore…

Angiologia: con il caldo rischio…

In estate il grande c…

Esercizio fisico: riduce infiamm…

Una ricerca presentata al…

Cervello: descritta la capacità …

Un nuovo studio pubblicat…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Massa grassa: importante durante la crescita per il corretto sviluppo delle ossa

La massa grassa e’ importante durante la crescita perche’ permette di aumentare le dimensioni e la lunghezza delle ossa, in particolare nelle ragazze. Questo e’ quanto emerso da un nuovo studio pubblicato sul Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism.


Lo hanno scoperto i ricercatori della University of Bristol (Gran Bretagna), che mettono in guardia dai problemi che le perdite di peso potrebbero avere sullo sviluppo osseo delle piu’ giovani. “La massa magra corporea e’ uno dei fattori maggiormente determinanti per lo sviluppo delle ossa durante tutta la vita, ma finora non era chiaro se la massa grassa potesse avere effetti positivi o negativi sulle ossa”, ha spiegato il primo ricercatore Jonathan Tobias. “Il nostro – ha continuato – ha mostrato per la prima volta che la massa grassa e’ in realta’ cruciale per lo sviluppo dello strato piu’ esterno delle ossa nelle ragazze”. I ricercatori hanno utilizzato una particolare tecnica di raggi X per determinare la percentuale di massa grassa e magra in oltre 4 mila ragazzi e ragazzi dell’eta’ media di 15 anni. “Anche se e’ la massa magra ad avere un maggior effetto sullo sviluppo osseo, anche il grasso corporeo e’ importante ed ha effetti del 70 per cento superiori sulle ragazze che sui ragazzi”, ha detto Tobias. “Cio’ e’ dovuto principalmente – ha proseguito – al fatto che le ragazze hanno molto piu’ grasso dei ragazzi, e compensano alla mancanza di massa magra con quella grassa. Questo significa che esse sono piu’ a rischio nel caso di improvvise perdite di peso”. Il loro scheletro in via sviluppo, ha spiegato Tobias, potrebbe risentire maggiormente della diminuzione del peso, mettendo a rischio osteoporosi una volta raggiunta l’eta’ adulta.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi