Oltre allo yogurt, un formaggio …

[caption id="attachment_7…

Difetto genetico alla base dell'…

[caption id="attachment_6…

Cellule intestinali trasformate …

"Spegnendo" un singolo ge…

Oncologia medica: arriva carta e…

Un documento per garantir…

MELE: ”Vogliamo che le nostre in…

LA FEDERAZIONE ITALIA…

Epatite C: incontro AIFA GILEAD …

Prosegue anche nel mese d…

Gli igienisti danno voce a nuovi…

Nuove strategie vaccinali…

Ictus e Fibrillazione Atriale: “…

Ritorna, per il quarto an…

Pediatria, manovra-Monti, ENPAM:…

La FIMP, il Sindacato i…

Tumori al seno: test genetico, t…

[caption id="attachment_7…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Collagene addio: con muscolo del collo, labbra carnose

schema muscoli colloAddio collagene e simili? Per avere labbra carnose e attraenti il nuovo ritrovato chirurgico è un muscolo del collo. Si tratta di una tecnica sperimentata dall’Aesthetic Surgery Centre di Naples, in Florida, su 25 pazienti che si sono sottoposte all’intervento e hanno ottenuto risultati soddisfacenti. L’esito dei test è stato pubblicato sulla rivista Archives of Facial Plastic Surgery.

Si può aumentare il volume della bocca nel corso di un lifting facciale: il chirurgo preleva un piccolo segmento del muscolo sternocleidomastoideo e di tessuto connettivo e lo impianta nelle labbra. L’operazione è semplice, il rischio di complicazioni minimo e gli effetti più duraturi rispetto a quelli ottenuti con le altre tecniche di cheiloplastica.

Collagene, gore-tex e acido ialuronico sono le soluzioni più moderne a un problema ‘cosmetico’ antico: sin dall’antichità le rappresentanti del gentil sesso si servivano di tinture naturali e argille colorate per far sembrare la propria bocca più sensuale. L’aumento di volume delle labbra è infatti uno degli interventi di chirurgia estetica più richiesti e, secondo le teorie degli psicologi dell’evoluzione, il motivo è di natura darwiniana: gli uomini preferirebbero, a detta degli esperti, compagne dalla bocca carnosa perché simbolo di fertilità e giovinezza e quindi di garanzia della prosecuzione della specie.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi