Al via il 1° premio giornalistic…

L’iniziativa, promossa da…

Giornata Mondiale del Diabete: u…

Ci si avvia verso i 5 m…

Leucemie: una forma di 'ecstasy'…

Una versione dell'Ecstasy…

Sindrome di Prader Wi: individua…

Un team di scienziati del…

Alzheimer: ricerca in essere, pr…

Benché la scienza abb…

Esposizione a ormoni androgeni e…

[caption id="attachment_1…

Fibrosi cistica: a 20 anni dalla…

[caption id="attachment_1…

Reazioni di rigetto: a Padova si…

Un gruppo di ricercatori …

I Nobel per la medicina o la fis…

[caption id="attachm…

Bendaggio gastrico: non si ripre…

Dopo dieci anni non c'è p…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Identificato il gene della sordita’ in eta’ pediatrica

Individuato da un gruppo di ricercatori olandesi un errore genetico che causa la sordita’ infantile: la scoperta, condotta dagli scienziati del Radboud University Nijmegen Medical Centre, e’ stata pubblicata sulla rivista Journal of Human Genetics.

Un bambino su 750, si legge nello studio, nasce con grave ipoacusia o sordita’ profonda. Il gene individuato, noto come PTPRQ, sembra svolgere un ruolo nello sviluppo dell’orecchio interno prima della nascita del bambino: se non funziona a dovere, spiegano gli esperti, alcune cellule non si formano correttamente, con conseguente insorgenza di sordita’ profonda o di ipoacusia grave. ‘La conoscenza dei geni che causano sordita’ ci insegna qualcosa di piu’ su come funziona il nostro udito. – spiega Sohaila Rastan, che ha partecipato alla ricerca -. Questa ricerca contribuira’ a sviluppare farmaci necessari per prevenire la sordita’ e il ripristino dell’udito’.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!