Igiene delle mani, perché è impo…

L’igiene delle mani è…

Marijuana e salute: una relazion…

L’uso abituale di marijua…

Medicina rigenerativa: scoperto …

Un gruppo di scienziati d…

La scommessa italiana per la cur…

La ricerca sulla fibrosi …

HIV e prevenzione: la scoperta p…

Secondo la rivista Scienc…

Dati di uno studio di Fase III d…

Dati di uno studio di Fas…

FOFI e ALLIANCE HEALTHCARE ITALI…

 Altre 14 farmacie d’emer…

Aspartame: torna a far parlare d…

Nuovi sospetti per l'aspa…

La "Molecola Trofeo" potrebbe ri…

Alcuni ricercatori hanno …

Scienziati approvano i nuovi mat…

[caption id="attachment_9…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Artrite reumatoide: presentato un farmaco che promette sostanziali benefici

Sono stati presentati a Londra, durante il Congresso Europeo di Reumatologia EULAR, i dati dello studio scientifico ACT-RAY sull’artrite reumatoide, una malattia cronica che colpisce le articolazioni di circa 20 milioni di persone nel mondo e più di 300 mila in Italia.



Dallo studio emerge che il farmaco biologico tocilizumab possa migliorare l’attuale standard terapeutico rappresentato dal metotrexato, un farmaco antireumatico modificante la malattia ampiamente utilizzato nei pazienti affetti da artrite reumatoide a cui non tutti rispondono adeguatamente e che presenta eventi avversi. I dati ACT-RAY confermano l’efficacia del tocilizumab indipendentemente dal fatto che sia somministrato in combinazione a MTX o in monoterapia

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!