HIV: una nuova terapia per il tr…

Una nuova sperimentazione…

Proteina in grado di riconoscere…

Rivelato il meccanismo mo…

Nuovi dispositivi per il monitor…

Nuovi dispositivi per i…

Tubercolosi: vaccino basato sul …

Gli scienziati della McMa…

Campagna UE di prevenzione contr…

Lussemburgo, 14 gen. - In…

Alzheimer: si studia l'incidenza…

Si sa che una serie di ma…

Dal Simposio “sPAIN in Italy”: c…

Oltre 500 esperti italian…

A.L.I.Ce. Italia Onlus con il Pa…

Roma, 9 dicembre 2013 - L…

Campagna invito donazione cordon…

Ancora 48 mila unità di s…

Panoptes Pharma e Mediolanum Far…

Milano, 9 Febbraio 2015 –…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Artrite reumatoide: presentato un farmaco che promette sostanziali benefici

Sono stati presentati a Londra, durante il Congresso Europeo di Reumatologia EULAR, i dati dello studio scientifico ACT-RAY sull’artrite reumatoide, una malattia cronica che colpisce le articolazioni di circa 20 milioni di persone nel mondo e più di 300 mila in Italia.



Dallo studio emerge che il farmaco biologico tocilizumab possa migliorare l’attuale standard terapeutico rappresentato dal metotrexato, un farmaco antireumatico modificante la malattia ampiamente utilizzato nei pazienti affetti da artrite reumatoide a cui non tutti rispondono adeguatamente e che presenta eventi avversi. I dati ACT-RAY confermano l’efficacia del tocilizumab indipendentemente dal fatto che sia somministrato in combinazione a MTX o in monoterapia

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!