Nevralgia post-erpetica: nuova s…

E' un nemico insidioso,…

Succo di barbabietola: 'doping' …

Il succo di barbabietola …

SLA: riparare il cervello con ce…

La sperimentazione sulla …

Cancro colorettale: ricercatori …

Secondo le nuove scoperte…

26enne deceduto in USA, non pote…

 Il giovane Alec Smith-Ho…

Tumori cerebrali: stimolare il c…

Un gruppo di ricercatori…

Bayer supporta la Giornata Mondi…

In partnership con ISTH (…

Chirurgia meglio dei farmaci per…

[caption id="attachment_7…

Terapia genica per recuperare l'…

È ritenuta, a torto, la "…

Cellule staminali in grado di pr…

Pronte le prime cellule s…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Cataratte: in Italia uno su 4 over 70. Eccellenza per trapianti cornee

Ogni anno in Italia vengono eseguiti 500mila interventi di cataratta, intervento che rappresenta l’83% del lavoro di un reparto di Oculistica, per una patologia che colpisce una persona su quattro dopo i 70 anni.

A 80 anni ce l’hanno tutti e per individui con una forte miopia o diabetici, la cataratta si presenta gia’ verso i 50 anni.

L’intervento consiste nell’applicazione di cristallini artificiali personalizzati che eliminano anche la necessita’ di portare occhiali dopo l’operazione.

In Italia si effettuano circa 6mila trapianti di cornee l’anno, un risultato migliore rispetto alla media Ue, al punto che non c’e’ lista d’attesa. E’ una situazione che deve il suo successo alle banche d’organo e ai progressi nel campo dei trapianti con cellule staminali.

Inoltre, grazie alla chirurgia mininvasiva, e’ possibile in qualche caso evitare il trapianto intero limitandosi a trapiantare solo uno strato corneo. Le staminali vengono impiegate nel trapianto della superficie corneale.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x