Sclerosi Multipla: cellule stami…

Una iniezione di cellule …

È nella rottura del genoma la pr…

[caption id="attachment_4…

Obesità e diabete: si punta sull…

[caption id="attachment_5…

L'ereditarietà del sistema immun…

Il sistema immunitario e'…

Prima volta microchip infetta uo…

[caption id="attachment_7…

Mieloma: scoperta efficacia Tali…

Una nuova ricerca spezza …

La fibrillazione atriale e la co…

La fibrillazione atriale,…

IN DIRETTA LA CURA LASER PER LA …

Professor Giovanni Ferr…

Una scoperta avvicina ad un vacc…

[caption id="attachment_5…

Sclerosi multipla e cellule stam…

Ad un anno dall'avvio del…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Sindrome metabolica: trovata una proteina che fa da scudo

Ricercatori dell’Universita’ della California (Usa) hanno scoperto che la perdita di una proteina che regola l’attivita’ immunitaria e gli estrogeni puo’ innescare la sindrome metabolica, un insieme di disturbi che comprende diabete, aterosclerosi e puo’ persino causare il cancro. La proteina, chiamata recettore alfa degli estrogeni e’ fondamentale nella regolazione delle attivita’ del sistema immunitario, poiche’ aiuta le cellule a contrastare le infiammazioni e ad eliminare le scorie.


Lo studio e’ in corso di pubblicazione su Pnas (Proceedings of the National Academy of Sciences). ”La perdita di funzione di questo recettore potrebbe svolgere un ruolo nell’incremento di incidenza di sindrome metabolica che si sta osservando nelle donne giovani”, dice uno degli autori, Andrea Hevener.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi