Rene policistico: ridotti i casi…

I pazienti affetti da ma…

PARTO IN CASA NON SICURO - Dichi…

Il presidente della SIN S…

Contro il linfoma, e senza chemi…

Le nanoparticelle d’oro p…

Cellule cardiache, i cardiomioci…

L'iniezione di un gene è …

Come l'apparato del Golgi viene …

[caption id="attachment_2…

Via libera alla sperimentazione …

[caption id="attachment_6…

PSA: esame dal quale si ottengon…

I possibili benefici e r…

Apparentemente un semplice cerot…

Sviluppato un cerotto ele…

Scoperti i geni della Sindrome d…

Nel mondo se ne conoscono…

Proteina fluorescente dai pesci …

Ricercatori della Monash …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Sindrome metabolica: trovata una proteina che fa da scudo

Ricercatori dell’Universita’ della California (Usa) hanno scoperto che la perdita di una proteina che regola l’attivita’ immunitaria e gli estrogeni puo’ innescare la sindrome metabolica, un insieme di disturbi che comprende diabete, aterosclerosi e puo’ persino causare il cancro. La proteina, chiamata recettore alfa degli estrogeni e’ fondamentale nella regolazione delle attivita’ del sistema immunitario, poiche’ aiuta le cellule a contrastare le infiammazioni e ad eliminare le scorie.


Lo studio e’ in corso di pubblicazione su Pnas (Proceedings of the National Academy of Sciences). ”La perdita di funzione di questo recettore potrebbe svolgere un ruolo nell’incremento di incidenza di sindrome metabolica che si sta osservando nelle donne giovani”, dice uno degli autori, Andrea Hevener.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x