A Valenza una giornata di inform…

Mercoledì 13 aprile, a Va…

Contro i virus non sempre è nece…

Una sperimentazione sui t…

Fertilità al maschile: in molti …

La microchirurgia riaccen…

SIN-ergia: analisi e riflessioni…

Presentazione dello studi…

Il telefono salva la vita. Ma an…

Congresso congiunto della…

Nuove terapie per eliminare le c…

Topi geneticamente modifi…

Un disordine dell'orecchio potre…

Disordini dell'orecchio i…

Second Sight annuncia il success…

Sylmar, California - 6 ma…

Infezioni batteriche ostacolate …

Per combattere le infezio…

Staminali embrionali: segnale ne…

La Commissione giuridica …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Tumori: fotoimmunoterapia e anticorpi in combinazione per sconfiggere il cancro

La luce potrebbe aiutare a sconfiggere i tumori.

A suggerirlo è una ricerca pubblicata da Nature Medicine, in cui gli scienziati del National Cancer Institute di Bethesda (Stati Uniti) hanno unito due approcci già sperimentati con successo nel trattamento dei tumori – l’uso di anticorpi e quello degli impulsi luminosi – per mettere a punto la fotoimmunoterapia, un metodo di cura più efficace e specifico nei confronti delle cellule cancerose.

Il sistema si basa su un anticorpo in grado di interagire con proteine presenti solo sulla superficie delle cellule tumorali. I ricercatori hanno legato a questo anticorpo un farmaco che viene attivato solo in presenza di luce della lunghezza d’onda degli infrarossi vicini, in grado di penetrare nella pelle per diversi centimetri. La sua efficacia è stata dimostrata impiantando nei topi un carcinoma a cellule squamose: dopo aver illuminato il cancro con la luce, spiegano gli autori, “il volume del tumore è stato ridotto significativamente e la sopravvivenza è stata significativamente prolungata”. Risultato raggiunto senza danneggiare le cellule sane.

I ricercatori hanno precisato che “la trasposizione di questo metodo in ambito clinico richiederà studi formali di tossicità”. Tuttavia, secondo gli autori la fotoimmunoterapia rappresenta una promettente opportunità sia per la terapia, sia per la diagnosi del cancro. (ASCA)

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x