Contro la salmonella arriva il p…

Si chiama Bdellovibrio ed…

Impulsività e uso di droghe: sco…

Scoperto un collegamento …

Crisi epilettiche: la proteina c…

La putrescina prodotta a …

Progetto 'Blue Brain': il 2030 s…

[caption id="attachment_7…

Fibrillazione Atriale: molti paz…

Nuove analisi eviden…

Scienziati approvano i nuovi mat…

[caption id="attachment_9…

Cellule staminali in esemplari m…

Topi affetti da una malat…

Infezioni Croniche da Papillomav…

Nuovo approccio per indiv…

La scala gerarchica dei circuiti…

Più che un insieme di sin…

Fibrosi polmonare: possibile nuo…

Scoperto un approccio ter…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Vasculite: lo stress tende a riacutizzare la patologia

Chi soffre di vasculite, un’infiammazione dei vasi sanguigni, dovrebbe evitare gli ”sforzi mentali”: lo stress, infatti, riacutizza la malattia in fase di remissione.

E’ quanto emerge da uno studio presentato durante la conferenza annuale dell’American College of Rheumatology, che si e’ tenuta oggi a Chicago, dai ricercatori dell’Hospital for Special Surgery di New York (Usa), coordinati da Robert Spiera.


Nel corso della ricerca, gli scienziati hanno valutato lo stato psicologico di 143 pazienti affetti da vasculite che mostravano significativi miglioramenti da almeno sei mesi. Hanno cosi’ rilevato che lo stress influisce negativamente sul decorso della malattia: i soggetti piu’ tesi, infatti, correvano un rischio maggiore del 19% di andare incontro una riacutizzazione della patologia.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x