Contro il linfoma, e senza chemi…

Le nanoparticelle d’oro p…

Marijuana: può provocare seri di…

L’uso di marijuana è stat…

Toxoplasma: le strategie biochim…

[caption id="attachment_1…

Cornea artificiale in grado di r…

[caption id="attachment_8…

Ipertensione: lì dove non arriva…

Impiantata nella gamba, è…

Sindrome metabolica e disfunzion…

[caption id="attachment_8…

Tecniche innovative per screenin…

[caption id="attachment_9…

Una nuova regione, bersaglio con…

La paura e l’ansia, lo sa…

Aggiornamento dei foglietti illu…

Roma, 7 maggio 2014 - “E’…

Nuovi dati pubblicati su The Lan…

I risultati di uno studio…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Vasculite: lo stress tende a riacutizzare la patologia

Chi soffre di vasculite, un’infiammazione dei vasi sanguigni, dovrebbe evitare gli ”sforzi mentali”: lo stress, infatti, riacutizza la malattia in fase di remissione.

E’ quanto emerge da uno studio presentato durante la conferenza annuale dell’American College of Rheumatology, che si e’ tenuta oggi a Chicago, dai ricercatori dell’Hospital for Special Surgery di New York (Usa), coordinati da Robert Spiera.


Nel corso della ricerca, gli scienziati hanno valutato lo stato psicologico di 143 pazienti affetti da vasculite che mostravano significativi miglioramenti da almeno sei mesi. Hanno cosi’ rilevato che lo stress influisce negativamente sul decorso della malattia: i soggetti piu’ tesi, infatti, correvano un rischio maggiore del 19% di andare incontro una riacutizzazione della patologia.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi