Impulsività e uso di droghe: sco…

Scoperto un collegamento …

Cellule staminali che diventano …

Uno studio pubblicato sul…

H5N1: identikit di un supervirus…

Pubblicato sulla rivista …

Sclerosi multipla: scatola elett…

E' stato pubblicato dalla…

Medici e pazienti uniti nel comb…

Dalla volontà di FIRE O…

Scienziati polacchi presentano i…

[caption id="attachment_1…

E' online il primo volume dell'A…

Milano, xx novembre 2012 …

Pistacchi efficaci contro iperte…

Un pugno di pistacchi all…

Obesità: terapia al testosterone…

La terapia di rimpiazzam…

L'equilibrio delicato della flor…

Un enzima utilizzato dall…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Pediatria – Inaugurazione Aula Didattica “Clinica De Marchi”: inizia il cammino verso il primo Policlinico Pediatrico lombardo

PATOLOGIE IN CALO E PATOLOGIE EMERGENTI: COME CAMBIANO LE MALATTTIE DEI BAMBINI ALLE SOGLIE DEL XXI SECOLO

 

Se ne discute oggi a Milano in occasione dell’inaugurazione della nuova Aula didattica della Clinica Pediatrica De Marchi

Tavola Rotonda 22 dicembre Ore 12:00 Aula Didattica Clinica De Marchi Via Commenda, 9

 

Milano, 22 dicembre 2011 – La Clinica Pediatrica De Marchi, della Fondazione IRCCS Ca’ Granda Policlinico Maggiore Milano, organizza una tavola rotonda dal titolo “La pediatria di ieri, oggi e domani”. L’occasione è l’inaugurazione della nuova Aula didattica dedicata alla formazione dei giovani pediatri e degli specialisti in pediatria a fronte di patologie complesse che interessano il bambino.

 

Moderato dal presentatore televisivo Fabio Fazio, l’incontro – che prevede l’intervento dei Prof. Nicola Principi e Fabio Sereni – ripercorrerà la storia della Pediatria Italiana dal passato al futuro, con un panorama sulle patologie in calo e su quelle emergenti alle soglie del XXI secolo. L’incontro si svolgerà presso laClinica Pediatrica De Marchi che, per quasi 50 anni, è stata l’unica sede di insegnamento universitario della pediatria a Milano e che si intende trasformare nel primo Policlinico Pediatrico della città, rispondendo così ad un’esigenza del territorio non ancora soddisfatta nella Regione Lombardia.

Durante la tavola rotonda verrà evidenziato come lo studio di patologie emergenti o riemergenti – come la tubercolosi (TBC) che interessa sempre più la pediatria – abbiano reso più evidente la necessità di competenze specifiche per il paziente pediatrico e di conseguenza, abbiano mostrato il bisogno da parte del pediatra di sviluppare modalità di diagnosi e di cura che siano indipendenti da quelle tradizionalmente utilizzate per l’adulto. Ad esempio, per quanto concerne la TBC, ancora oggi in Italia si registrano oltre 4 mila nuovi casi l’anno: nel 2008 il 5% dei casi notificati riguardavano bambini tra 0 e 14 anni di età e il 2,4% bambini al di sotto dei 5 anni. Tali percentuali sono in aumento negli ultimi anni, anche se attualmente nel nostro Paese non è possibile fornire i dati precisi dell’ultimo triennio. Per questo motivo risulta ancora più strategica l’istituzione di un luogo preposto alla specifica e approfondita formazione nel campo pediatrico per gli operatori del settore.

 

La nuova aula didattica  – afferma la Professoressa Susanna Esposito, Direttore della UOC Pediatria 1 Clinica – rende tangibile sul piano funzionale una crescita della struttura ospedaliera già riconosciuta sotto il profilo scientifico e strettamente legata all’Università degli Studi di Milano. Sarà questa una grande opportunità per consentire a pediatri e staff medico di confrontarsi su casi clinici interdisciplinari complessi, di organizzare incontri di aggiornamento con modalità didattiche innovative e di realizzare attività di formazione dal taglio pratico per personale universitario, ospedaliero e per pediatri di famiglia”.

 

La Clinica Pediatrica De Marchi rappresenta uno dei più prestigiosi poli di riferimento pediatrico in Italia, in particolare per le patologie acute di elevata complessità e per quelle croniche multisistemiche tra cui le malattie renali, le malattie genetiche e le patologie reumatologiche. La Clinica De Marchi è, inoltre, un punto di riferimento nel campo della ricerca relativa alle vaccinazioni, alle malattie infettive e alle malattie respiratorie del bambino. Infine, è stata indicata come centro regionale di riferimento per la fibrosi cistica.

L’integrazione funzionale tra il Pronto Soccorso, la rianimazione, l’infettivologia, la chirurgia e la diagnostica permettono di affrontare tutte le problematiche connesse all’area dell’emergenza-urgenza pediatrica e rendono la Clinica Pediatrica De Marchi una tra le eccellenze sanitarie della Regione Lombardia e di tutta Italia.

*Fonte Istituto Superiore di Sanità

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!