Il consumo di prugne secche nell…

I risultati di uno studio…

Tumori: proteine marker del papi…

A seconda del ceppo o del…

Cervello: nessuna differenza tra…

Dimenticate la teoria sec…

Melanoma: colpire l'angiogenesi …

Novita' importanti per co…

Stress ossidativo: Telethon svel…

Dalla ricerca Telethon su…

Nei prossimi cinque anni più del…

Secondo gli esperti, nei …

Studio conferma la possibilita' …

Alcuni ricercatori tedesc…

Cancro alla prostata: un test ge…

Un nuovo test genetico …

Demenza: diversi tipi, diverse t…

Riuscire a differenziare …

Un gene che modifica le cellule …

Ricercatori americani han…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Al Quarto World CTC Summit di Berlino, Silicon Biosystem presenta la caratterizzazione molecolare da singole cellule tumorali circolanti

Bologna,  24 aprile 2012– Silicon Biosystems S.p.A. produttore specializzato di tecnologie per la biologia molecolare e cellulare, parteciperà al Quarto World CTC Summit sulle Cellule Tumorali Circolanti che si terrà il 25 Aprile 2012 a Berlino. L’Ing. Nicolò Manaresi, uno dei fondatori nonché Chief Technology Officer di Silicon Biosystems, presenterà la piattaforma tecnologica DEPArray™, apparecchiatura che consente l’individuazione e l’isolamento delle Cellule Tumorali Circolanti.

Durante la presentazione, l’Ing. Manaresi fornirà dati che dimostrano la caratterizzazione di singole Cellule Tumorali Circolanti basata sull’amplificazione dell’intero genoma (Whole Genome Amplification – WGA) utilizzando il kit proprietario denominato Ampli1™ WGA, seguito dal sequenziamento con Ion Torrent™.

Silicon Biosystems è produttore di un dispositivo all’avanguardia nell’individuazione e nell’isolamento  di singole cellule nel campo della ricerca oncologica e nella diagnosi genetica prenatale. La sua tecnologia DEPArray™ sfrutta la microelettronica e i principi della dielettroforesi al fine di identificare ed isolare popolazioni di cellule rare e pure al 100%, quali le cellule CTC, consentendo così un’accurata analisi genetica di esse.

La possibilità di separare singole cellule CTC da un campione di sangue cambia le regole del gioco nella ricerca dell’utilità clinica di queste cellule, rendendo possibile il profiling molecolare finalizzato alla terapia personalizzata. In questo modo si va oltre l’attuale approccio limitato alla conta delle cellule che fornisce solo un’indicazione prognostica”, afferma Manaresi. “Mostreremo i risultati del sequenziamento del DNA delle singole Cellule Tumorali Circolanti con l’Ion Torrent AmpliSeq™, isolate per mezzo del  DEPArray™ ed amplificate con il nostro Ampli1™ WGA. In questo modo viene fornita una visione completa delle variazioni genetiche, cellula per cellula, in maniera dinamica ed automatizzata, rispetto ad oltre 700 mutazioni rilevanti in oncologia.”

Esistono molteplici opportunità di mercato, di dimensioni rilevanti e costituite da segmenti in significativa crescita, per le tecnologie capaci di isolare cellule rare per successive analisi molecolari. I prodotti di Silicon Biosystems sono attualmente usati per applicazioni di ricerca nei tumori metastatici, nelle malattie cardiovascolari, nella diagnosi prenatale e nell’area delle cellule staminali.“Il World CTC Summit coinvolge importanti esponenti della comunità scientifica, che si occupa dello studio delle Cellule Tumorali Circolanti, della diagnostica, della ricerca farmaceutica, della fornitura di strumentazioni, nonché  medici ospedalieri” sostiene  Manaresi. “Silicon Biosystems è lieta di unirsi ai colleghi e con loro condividere l’entusiasmo per il raggiungimento di questo traguardo, e per la svolta che questo metodo unico di raccolta e analisi delle cellule CTC rappresenterà per la diagnosi e la scelta terapeutica.”

Silicon Biosystems

Silicon Biosystems S.p.A. produce e vende la piattaforma DEPArray™ che si basa sul  principio della dielettroforesi per isolare e manipolare cellule in sospensione  attraverso una matrice   microelettronica.  L’approccio brevettato da  Silicon Biosystems offre la  capacità unica di controllare cellule singole e micro particelle all’interno di un chip usa e getta.  La piattaforma DEPArray™  rende possibile trovare, classificare, selezionare e separare cellule singole per ulteriori analisi o colture.  Per ulteriori informazioni su Silicon Biosystems visitare il sito http://www.siliconbiosystems.com.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!