Astrociti al comando delle funzi…

[caption id="attachment_8…

Linfonodi ingrossati nei bambini…

I linfonodi ingrossati (l…

Muscoli congelati: scienziati fa…

Un gruppo di scienziati b…

Interazione genica dei microRNA …

[caption id="attachment…

Tumori: proteina aiuta cellule m…

[caption id="attachment_8…

Presso il Policlinico Ponte San …

Trattamento “high tech” p…

La quantità assoluta di geni spe…

[caption id="attachment…

Disfunzione erettile e terapia o…

Promettente uno studio su…

La cultura "di ferro" anti-anemi…

Le ragazze italiane a…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Più grassi nella dieta, meno zuccheri e lipidi nel sangue

Una dieta ad alto contenuto di grassi sembra abbassare lo zucchero nel sangue e migliorare il tasso di lipidi nel sangue dei diabetici. La ricerca, della Linkoping University, e’ stata pubblicata sulla rivista ‘Diabetologia’.



Secondo gli scienziati, i cibi con molti grassi e pochi carboidrati potrebbero avere un effetto positivo su lipidi e zuccheri nel sangue dei diabetici di tipo 2. Lo studio ha riguardato 61 pazienti che sono stati divisi in due gruppi e sottoposti a una dieta a bassi carboidrati (e ricca di grassi) e a una povera di grassi. In entrambi i gruppi, i volontari hanno perso mediamente quattro chili e un chiaro miglioramento della situazione glicemica e’ stato riscontrato in quelli che avevano seguito una dieta povera di carboidrati, gia’ dopo soli sei mesi. Inoltre, la concentrazione di zuccheri era scesa da 58,5 a 53,7 mmol/mol. Nonostante l’incremento di grassi con larghe porzioni di acidi grassi saturi, le lipoproteine non erano peggiorate, anzi, il colesterolo ‘buono’, Hdl, era addirittura aumentato.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x