Dopo l'infarto: la mancata riabi…

[caption id="attachment_1…

Epatite C: l'allarme dei microbi…

E' necessaria una campa…

Merck Serono ottiene la certific…

Il CRF Institute ha …

Aprile mese della salute delle o…

Porte aperte in oltre 100…

Smettere di fumare ricorrendo al…

Dire addio alle sigarette…

Organi in provetta partendo da s…

Ricostruire organi interi…

Osservatorioinfluenza.it si rinn…

Una sezione dettagliata s…

Le salamandre ci suggeriranno un…

Specie che vive nei f…

Allergie: nuovo vaccino per le a…

[caption id="attachment_1…

Sedano e prezzemolo possono arre…

Una sostanza contenuta ne…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Anemia falciforme: trapianto midollo semicompatibile potrebbe rappresentare guarigione completa

Anche un trapianto con midollo osseo “compatibile a meta'” puo’ essere efficace contro l’anemia falciforme. Lo ha scoperto uno studio su 17 pazienti pubblicato dalla rivista ‘Blood’, in cui alcuni sono guariti anche con una corrispondenza parziale. A due anni dal trapianto, spiegano i ricercatori della clinica Johns Hopkins di Baltimora, la malattia era stata eliminata in 11 dei 17 pazienti. In tre casi di guarigione i donatori erano completamente compatibili, mentre negli altri c’era una corrispondenza al 50 per cento.


In tutti e 11 la malattia sembra sparita, e sei hanno anche potuto gia’ sospendere i farmaci immunosoppressori: “I pazienti che non sono guariti potrebbero aver sviluppato nuovi anticorpi a causa delle trasfusioni multiple a cui sono stati sottoposti – sottolineano gli autori – ma stiamo lavorando a soluzioni per ovviare a questo problema, come il trapianto di un maggior numero di cellule staminali o l’uso di differenti farmaci immunosoppressori”.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!