Aspirina riduce possibilità di f…

L'aspirina potrebbe ridur…

Scoperto il legame tra gene mast…

La spazzatura può avere v…

La creatività è contagiosa. La p…

· Un’iniziativa per “scuc…

Radicali liberi sopprimono l'app…

In uno studio sui circuit…

Post-interventi coronarici a ris…

Grandi sanguinamenti ch…

Fidia Farmaceutici annuncia l'ap…

Abano Terme, 18 novembre …

Pediculosi, una storia infinita …

Ancora tanti i pregiudi…

Lo "stato assorbente" delle fibr…

Un team di ricercatori te…

neurochirurgia spinale percutane…

E' ora possibile ripara…

Medicina del lavoro: sclerosi si…

[caption id="attachment_7…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

AIFA rilascia i primi lotti dei vaccini antinfluenzali 2012-2013 Crucell

Dopo la comunicazione di mancata commercializzazione a scopo precauzionale da parte dell’Azienda
AIFA RILASCIA I PRIMI LOTTI DEI VACCINI ANTINFLUENZALI 2012- 2013 CRUCELL

Cologno Monzese, 6 dicembre 2012 – Iniziata la distribuzione del vaccino antinfluenzale Crucell nel nostro Paese, dopo la decisione, presa dall’Azienda alla metà di ottobre, di non commercializzare, a scopo precauzionale, l’intera fornitura dei vaccini prodotti.

La decisione dell’Azienda di bloccare la distribuzione del proprio vaccino antinfluenzale era stata presa dopo un processo interno di controllo qualità, dal quale erano emersi risultati inattesi nei test di controllo di 2 dei 32 lotti prodotti.

L’Azienda, avendo come principale priorità la sicurezza dei pazienti, aveva bloccato in via precauzionale il rilascio dell’intera produzione e avviato tempestivamente approfondite indagini interne su tutta la produzione destinata alla campagna antinfluenzale 2012-2013, nonostante non fosse emerso alcun coinvolgimento degli altri lotti.

Al termine di queste indagini, i lotti di cui è stata confermata la sicurezza e l’efficacia hanno ricevuto dall’AIFA l’autorizzazione alla distribuzione degli stessi.

E’ opportuno ribadire che, in attesa che i risultati definitivi sull’idoneità dei lotti fossero disponibili, nessuna dose di vaccino antinfluenzale Crucell è stata immessa sul mercato italiano, né in farmacia, né nelle ASL, a riprova dell’attenzione dell’Azienda e degli elevati standard qualitativi dei suoi vaccini.

La disponibilità del vaccino antinfluenzale Crucell coincide con il culmine della campagna vaccinale contro l’influenza stagionale, il cui picco è previsto per il mese di gennaio.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!