Scoperto un processo chiave nel …

[caption id="attachment_1…

“Focus On” sul Rene Policistico.…

La malattia colpisce 60.0…

Tumori: scoperto gene promoter d…

Alcuni scienziati dell'…

Anoressia: italiani spiegano per…

Meno materia grigia nell…

Cuore: con gli innesti biodegrad…

Un innesto per arterie co…

Ginseng: si rivela ottimo deterr…

Secondo una recente ricer…

Ricerca: torna in patria un cerv…

E' rientrato in Italia da…

Si premia l'eccellenza della ric…

Due giovani scienziate ha…

Colesterolo: studio svedese dimo…

Una nuova ricerca dell'Un…

Distrofia: passi in avanti con s…

La nuova tecnica messa a …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Tumori: basta un test del sangue per diagnosi precoce

Per diagnosticare un cancro nelle fasi più precoci del suo sviluppo potrebbe essere sufficiente un semplice esame del sangue. cancro_colorettaleLo strumento che permette di farlo è Onko-sure, un test messo a punto dai ricercatori della SRL Diagnostic per identificare piccoli frammenti di proteine, detti FDP (Fibrin and Fibrinogen Degradation Products), prodotti durante la degradazione di molecole normalmente presenti nel sangue, il fibrinogeno e la fibrina, quando le cellule del tumore cercano di farsi strada nei tessuti circostanti.

Il sistema, ha spiegato B.R. Das, presidente della sezione Research and Innovation dell’azienda produttrice, “può vagliare ben 13 diversi tipi di tumori tra cui polmone, colon-retto, ovaio, fegato”. Per queste forme di cancro si apre, quindi, una nuova strada verso una diagnosi sempre più tempestiva, fattore indispensabile per aumentare le probabilità di sopravvivenza dopo l’identificazione del cancro.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi