Dalle cozze la sostanza per ripa…

[caption id="attachment_5…

“Non lasciare che la psoriasi ti…

·  L’iniziativa, patrocin…

EGA presenta il suo codice di co…

Roma, 6 marzo 2015 - A se…

Il riconoscimento di sé, la cons…

Il riconoscimento di se s…

Individuato il 'tallone d'Achill…

Uno studio dell'Istituto …

La paura non è tutta "smistata" …

Per provare paura, l'amig…

Epatite C: si stima che quasi il…

Istituzioni, esperti e pa…

Cancro: allo studio un vaccino p…

[caption id="attachment_3…

Arteriosclerosi: l'esposizione a…

L'esposizione al cadmio,…

Antiaggreganti: complicanze di r…

Per la prima volta, è sta…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Tumori: basta un test del sangue per diagnosi precoce

Per diagnosticare un cancro nelle fasi più precoci del suo sviluppo potrebbe essere sufficiente un semplice esame del sangue. cancro_colorettaleLo strumento che permette di farlo è Onko-sure, un test messo a punto dai ricercatori della SRL Diagnostic per identificare piccoli frammenti di proteine, detti FDP (Fibrin and Fibrinogen Degradation Products), prodotti durante la degradazione di molecole normalmente presenti nel sangue, il fibrinogeno e la fibrina, quando le cellule del tumore cercano di farsi strada nei tessuti circostanti.

Il sistema, ha spiegato B.R. Das, presidente della sezione Research and Innovation dell’azienda produttrice, “può vagliare ben 13 diversi tipi di tumori tra cui polmone, colon-retto, ovaio, fegato”. Per queste forme di cancro si apre, quindi, una nuova strada verso una diagnosi sempre più tempestiva, fattore indispensabile per aumentare le probabilità di sopravvivenza dopo l’identificazione del cancro.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi