Diagnosi Prenatale: genitori all…

[caption id="attachment_7…

Ebola: America vicina ad un rime…

[caption id="attachment_8…

Gli oncologi si pronunciano circ…

Mirtilli e melanzane anti…

Il SIldenafil aiuta nella preven…

Il Sildenafil dovrebbe es…

I farmacisti italiani augurano b…

Roma 29 aprile 2013.  “ A…

Fecondazione assistita: 4.000 le…

Non si ferma il turismo d…

Mucca pazza: e' un italiano a sv…

Un problema di “traffico”…

Artrosi: studio USA-Italia fa lu…

Un gruppo di ricercatori …

Dolore cronico: in provincia di …

Esegue fino a 500 prest…

ARISLA: interfaccia cervello-com…

Accendere e spegnere la l…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

I semplici collutori hanno alcuni elementi efficaci contro tumore cavo orale

Due ingredienti molto comuni nei colluttori, la Clorexidina e l’Alexidina, potrebbero avere un uso completamente diverso dalla cura delle gengiviti. Secondo uno studio pubblicato su ‘Angewandte Chemie’ dell’universita’ di Lipsia queste molecole potrebbero essere attive contro i tumori del cavo orale.Chlorhexidine I ricercatori sono arrivati ai due “candidati” dopo uno screening su 4mila sostanze, la maggior parte delle quali erano piccole molecole di uso farmaceutico. Attraverso un algoritmo gli esperti hanno verificato quali sostanze riuscivano a inibire il legame di due proteine chiave per l’apoptosi, il processo di morte cellulare che nei tumori si interrompe. “In un esperimento con colture cellulari di tumori della lingua e della bocca, entrambi i composti hanno causato una maggiore apoptosi – scrivono gli autori – e l’effetto si e’ rivelato maggiore nelle cellule tumorali che in quelle sane. Potrebbe essere possibile utilizzarli in applicazioni terapeutiche”.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi