Psoriasi: rischia l'insorgenza d…

Le persone affette da for…

Nasce a Pisa robot che riproduce…

Un robot dalle fattezze u…

Dolore: cure "fai da te" per 1 p…

A quasi 4 anni dall'appro…

BPCO: sintomi e diagnosi, le nuo…

Ha un nome complicato, "B…

Osteoporosi: individuato nel mic…

Roma, 17 nov - Scoperta n…

Quando la rinite allergica è cau…

Di giorno raffreddore…

Latte materno superiore a statin…

Essere allattati al seno …

Nuova proceduta anti-ictus negli…

[caption id="attachment_9…

Creata prima retina da cellule s…

[caption id="attachment_7…

Scoperti i geni della Sindrome d…

Nel mondo se ne conoscono…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Cancro ai polmoni: scoperto un punto debole “genetico”


Alcuni tumori al polmone hanno un ‘punto debole’ genetico che puo’ essere sfruttato per le terapie. Lo afferma uno studio coordinato dall’italiano Pier Paolo Scaglioni dell’universita’ del Texas pubblicato dalla rivista Cancer Dscovery. cancro_polmoniI ricercatori hanno studiato alcuni topi in cui erano stati indotti tumori ai polmoni umani in cui il gene Kras, fondamentale per la crescita tumorale, era mutato, cosa che succede nel 50% dei casi nell’uomo. In questo caso, hanno scoperto i ricercatori, il tumore ha una proteina chiamata Fak che e’ fondamentale per la sopravvivenza. I test in laboratorio hanno mostrato che i tumori con Kras mutato sono molto sensibili a questa proteina, tanto che stanno per iniziare i test sull’uomo. “Questa scoperta – spiegano gli autori – puo’ dar vita a terapie specifiche mirate sulla genetica del tumore”.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x