Robot origami: dal MIT una 'macc…

Da lontano sembra un bana…

AIDS: farmaco in grado di blocca…

Sviluppato un nuovo f…

H5N1: pubblicato lo studio che h…

Modificando geneticamente…

Diabete tipo 1: l'innovazione te…

Diabete tipo 1: l'innovaz…

BPCO: il CNR conferma la piena r…

I ricercatori del gruppo…

Trichomonas vaginalis: il nesso …

Il microrganismo favorire…

Alzheimer: la vitamina B, utile …

Assumere una pillola di …

Sindrome di Prader Wi: individua…

Un team di scienziati del…

Appendicite: antibiotici possono…

Dare antibiotici ai pazie…

CNR: spirometria, confermato il …

Lo screening precoce sui …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Depressione: in donne di mezza età potrebbe essere causa di ictus


Le donne depresse di mezza eta’ hanno circa il doppio delle probabilita’ di subire un ictus. La ricerca della University of Queensland, Australia, e’ stata pubblicata su ‘Stroke: Journal of the American Heart Association’. La ricerca, ha coinvolto 10.547 donne australiane con un’eta’ compresa fra 47 e 52 anni.   I risultati hanno mostrato che quelle depresse avevano una probabilita’ 2,4 volte superiore di essere colpite da ictus. Inoltre, anche al netto di altri fattori di rischio, le depresse avevano comunque una probabilita’ di subire un ictus di 1,9 volte superiore. Si tratta del primo studio su larga scala che ha esaminato l’associazione fra depressione e ictus in donne tra i 47 e i 52 anni, quindi anche piu’ giovani della canonica ‘mezza eta”. Gli scienziati hanno analizzato i dati ricavati dal Australian Longitudinal Study on Women’s Health, relativo al periodo 1998-2010.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!