Relazione tra leucemia e pestici…

[caption id="attachment_2…

Perdita di densità ossea: topi n…

Un gruppo di topi affront…

Un pacemaker che si ricarica col…

Ricercatori dimostrano ch…

Il colesterolo "brutto" e le imp…

Il rischio di malattie ca…

Schizofrenia e collegamento con …

Un gruppo di scienziati d…

Allergia alle noccioline: in USA…

Sono iniziate in Europa …

#NOabbandono "Se Mi Lasci Non Va…

 "Se Mi Lasci Non Vali" P…

Mutazione genetica determina dol…

Dolore neuropatico, c'è u…

Pediatria: allarme obesità, un b…

In Italia un bambino su …

L'efficacia delle statine determ…

La risposta al trattament…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Depressione: in donne di mezza età potrebbe essere causa di ictus


Le donne depresse di mezza eta’ hanno circa il doppio delle probabilita’ di subire un ictus. La ricerca della University of Queensland, Australia, e’ stata pubblicata su ‘Stroke: Journal of the American Heart Association’. La ricerca, ha coinvolto 10.547 donne australiane con un’eta’ compresa fra 47 e 52 anni.   I risultati hanno mostrato che quelle depresse avevano una probabilita’ 2,4 volte superiore di essere colpite da ictus. Inoltre, anche al netto di altri fattori di rischio, le depresse avevano comunque una probabilita’ di subire un ictus di 1,9 volte superiore. Si tratta del primo studio su larga scala che ha esaminato l’associazione fra depressione e ictus in donne tra i 47 e i 52 anni, quindi anche piu’ giovani della canonica ‘mezza eta”. Gli scienziati hanno analizzato i dati ricavati dal Australian Longitudinal Study on Women’s Health, relativo al periodo 1998-2010.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x