"Tintarella naturale" con frutta…

Ciò che mangi ti si legge…

Alzheimer: lunghe dormite per ri…

Dormire di piu' riduce le…

Associazione HERA: nessun vuoto …

Associazione Hera: l’ille…

Nuovo metodo per monitorare trap…

[caption id="attachment_7…

Traguardo per la chirurgia oftal…

L’impianto in cifre: …

L'identikit genetico del gliobla…

[caption id="attachme…

Monza doppio trapianto arti: usa…

[caption id="attachment_9…

[Corriere.it] Vaccino anti-HPV: …

[caption id="attachment_5…

L'importanza di ogni singolo neu…

[caption id="attachment_7…

Agosto è il mese delle malattie …

Tubercolosi, West Nil…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Quando i bruciori allo stomaco nascondono cancro alla gola o alle corde vocali


La pirosi frequente – il tipico “bruciore di stomaco” – e’ stata associata positivamente all’insorgenza di tumori della gola e delle corde vocali. Una correlazione valida anche per chi non fuma o beve alcolici. La scoperta e’ di un nuovo studio condotto da Scott Langevin della Brown University pubblicato sulla rivista Cancer Epidemiology, Biomarkers & Prevention dell’American Association for Cancer Research. pirosiL’indagine associa pirosi, reflusso gastroesofageo e bruciori di stomaco frequenti ad un rischio maggiore di ammalarsi di cancro alla gola e alla laringe. Chi soffre di assidui bruciori, stando ai risultati della ricerca, ha un aumento del pericolo di insorgenza del cancro alla gola e alla corde vocali del settantotto per cento. Dai dati e’ emerso, inoltre, che i farmaci antiacido sono in grado di promuovere un effetto protettivo nel tempo, riducendo il rischio di cancro del quarantuno per cento. Una riduzione che non e’ stata rilevata nei casi in cui le medicine antiacido sono state sostituite con rimedi casalinghi e terapie alternative. (AGI) .

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x