Diabete: varianti genetiche inci…

[caption id="attachme…

Decadimento muscolare: scoperta …

[caption id="attachment_6…

Tumore al seno: un test genomico…

La diagnosi, già in uso i…

Dal CNR: il gene chiave per lo s…

[caption id="attachme…

Cellule staminali tumorali: nuov…

[caption id="attachment_8…

Dalla Ginecologia dell’Ospedale …

Unità Operativa Complessa…

Disfunzione erettile: potrebbe n…

I medici avvertono che sp…

Uveite: che cos'è?

L'uveite è un'infiamm…

Tumori: dal c-MET alla TAC a spi…

L'obbiettivo è il solito:…

Si premia l'eccellenza della ric…

Due giovani scienziate ha…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Quando i bruciori allo stomaco nascondono cancro alla gola o alle corde vocali


La pirosi frequente – il tipico “bruciore di stomaco” – e’ stata associata positivamente all’insorgenza di tumori della gola e delle corde vocali. Una correlazione valida anche per chi non fuma o beve alcolici. La scoperta e’ di un nuovo studio condotto da Scott Langevin della Brown University pubblicato sulla rivista Cancer Epidemiology, Biomarkers & Prevention dell’American Association for Cancer Research. pirosiL’indagine associa pirosi, reflusso gastroesofageo e bruciori di stomaco frequenti ad un rischio maggiore di ammalarsi di cancro alla gola e alla laringe. Chi soffre di assidui bruciori, stando ai risultati della ricerca, ha un aumento del pericolo di insorgenza del cancro alla gola e alla corde vocali del settantotto per cento. Dai dati e’ emerso, inoltre, che i farmaci antiacido sono in grado di promuovere un effetto protettivo nel tempo, riducendo il rischio di cancro del quarantuno per cento. Una riduzione che non e’ stata rilevata nei casi in cui le medicine antiacido sono state sostituite con rimedi casalinghi e terapie alternative. (AGI) .

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x