Papilloma virus oltre il 50 perc…

I ricercatori hanno esami…

Due farmaci rivoluzionari per cu…

L'annuncio della sperimen…

Malaria: nuovi risultati verso u…

Nuovi positivi risultati …

Cervello: riscontrate anomalie i…

Il cervello di alcuni ado…

IBM presenta il progetto Synapse…

Un circuito che imita le …

Tumore alla prostata: al Regina …

Un nuovo marker consente …

Scoperta una proteina indispensa…

Un team di scienziati del…

Cancro alle ovaie e fumo: scoper…

Ricercatori britannici sc…

Fumo: calano vendite, non fumato…

[caption id="attachment_1…

Cannabis terapeutica: in Califor…

I ricercatori dell’Univer…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

La menopausa, e le origini neurali delle vampate


Un nuovo studio condotto da un team di neuroscienziati della Wayne State University ha fornito nuovi approfondimenti sulle origini neurali delle vampate nelle donne in menopausa. I risultati della ricerca potrebbero portare allo sviluppo di innovativi trattamenti contro gli episodi improvvisi e temporanei di calore e sudorazione.    I ricercatori si sono concentrati sulle regioni del cervello – come il tronco cerebrale – coinvolte nella regolazione termica e su quelle come l’insula, relative alla percezione di come ci si sente. Ed hanno dimostrato che l’attivita’ nel tronco cerebrale comincia ad aumentare prima dell’inizio effettivo del flash di calore. L’attivita’ nell’insula, invece, sorge esclusivamente dopo aver subito la vampata. Scoperte che offrono nuovi dettagli per la comprensione della complessita’ dei meccanismi cerebrali che mediano le funzioni regolatorie di base, oltre ad indicare potenziali origini delle vampate in specifiche regioni del cervello. Lo studio “Temporal Sequencing of Brain Activations During Naturally Occurring Thermoregulatory Events” e’ stato pubblicato su Cerebral Cortex.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi