Diabete: varianti genetiche inci…

[caption id="attachme…

Decadimento muscolare: scoperta …

[caption id="attachment_6…

Tumore al seno: un test genomico…

La diagnosi, già in uso i…

Dal CNR: il gene chiave per lo s…

[caption id="attachme…

Cellule staminali tumorali: nuov…

[caption id="attachment_8…

Dalla Ginecologia dell’Ospedale …

Unità Operativa Complessa…

Disfunzione erettile: potrebbe n…

I medici avvertono che sp…

Uveite: che cos'è?

L'uveite è un'infiamm…

Tumori: dal c-MET alla TAC a spi…

L'obbiettivo è il solito:…

Si premia l'eccellenza della ric…

Due giovani scienziate ha…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Rapamicina allunga la vita ma non è elisir di eterna giovinezza


La rapamicina puo’ aumentare la vita dei topi ma non rallenta l’invecchiamento. Lo studio del German Center for Neurodegenerative Diseases e’ stato pubblicato sulla rivista Journal of Clinical Investigation. Si sa che la rapamicina estende la sopravvivenza dei topi.rapamicin
Tuttavia, finora gli scienziati non sono riusciti a capire se l’effetto di questo farmaco fosse dovuto a un’azione anti-invecchiamento. Ora, il nuovo studio tedesco fa chiarezza sulla questione: l’allungamento della vita media di una certa specie di topi sarebbe dovuto alla capacita’ della rapamicina di sopprimere i tumori che rappresentano, in quella famiglia di topi, la causa principale di morte. IN particolare, questo farmaco inciderebbe positivamente solo su alcuni aspetti dell’invecchiamento, come la riduzione di globuli rossi e il deficit di memoria, ma il suo effetto generale come anti-eta’ sarebbe molto limitato.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x