Tumore alla prostata: spesso è s…

[caption id="attachme…

Tumore alle ovaie: spiegati i me…

Uno studio condotto da ri…

Asma grave: a Brescia viene trat…

Eseguito a Brescia il p…

Un biochip ottico come nuovo mar…

[caption id="attachme…

AiFA: antitumorali con prezzi pi…

L'Agenzia Italiana del F…

A Copenaghen si è conclusa la Co…

Il Presidente Onorario …

KLOTHO permette di regolare iper…

[caption id="attachme…

Il presidente dell’EGA auspica u…

I produttori di equivalen…

La "Molecola Trofeo" potrebbe ri…

Alcuni ricercatori hanno …

Allergie alimentari: crescono in…

Cresce l'Europa 'allergic…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Rapamicina allunga la vita ma non è elisir di eterna giovinezza


La rapamicina puo’ aumentare la vita dei topi ma non rallenta l’invecchiamento. Lo studio del German Center for Neurodegenerative Diseases e’ stato pubblicato sulla rivista Journal of Clinical Investigation. Si sa che la rapamicina estende la sopravvivenza dei topi.rapamicin
Tuttavia, finora gli scienziati non sono riusciti a capire se l’effetto di questo farmaco fosse dovuto a un’azione anti-invecchiamento. Ora, il nuovo studio tedesco fa chiarezza sulla questione: l’allungamento della vita media di una certa specie di topi sarebbe dovuto alla capacita’ della rapamicina di sopprimere i tumori che rappresentano, in quella famiglia di topi, la causa principale di morte. IN particolare, questo farmaco inciderebbe positivamente solo su alcuni aspetti dell’invecchiamento, come la riduzione di globuli rossi e il deficit di memoria, ma il suo effetto generale come anti-eta’ sarebbe molto limitato.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi