La SIPPS: la vaccinazione antinf…

Influenza stagionale: i c…

Per recuperare l'udito, cellule …

[caption id="attachment_7…

L'applicazione delle cellule sta…

Le cellule staminali appl…

Il carbone attivo aiuta il cuore…

Il carbone attivo allevi…

Scienziati trovano una nuova str…

Un team di ricercatori fi…

I ganglii cerebrali della voraci…

I neuroni di una regione …

Quando una zucca non fa solo hal…

La notte più "spaventosa"…

Cure palliative d’eccezione al n…

Attivo dall’estate, il nu…

Allergia alle monete: allarme ni…

Qualche problema in chi è…

Proliferazione tumorale: nuovo d…

Per mezzo dell’utilizzo d…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Omega 3: diminuiscono incidenza di artrite reumatoide


Il consumo di acidi grassi omega 3 contenuti nel pesce riduce per le donne il rischio di sviluppare artrite reumatoide. Lo afferma uno studio del Karolinska institute di Stoccolma pubblicato dalla rivista ‘Annals of the Rheumatic Diseases’. omega3omegaI ricercatori hanno studiato 32mila donne nate tra il 1914 e il 1948 tra il 2003 e il 2010, dividendole in cinque categorie in base al consumo di omega 3 dal pesce, da un minimo di 0,21 grammi al giorno o meno a un massimo di almeno mezzo grammo al giorno.

Nel periodo studiato 205 donne hanno sviluppato l’artrite reumatoide, e nelle donne che avevano un consumo superiore a 0,35 grammi al giorno il rischio e’ risultato minore del 52 per cento. “Sopra questa quantita’ – spiegano gli autori – non sembrano esserci ulteriori benefici, mentre il consumo di almeno una porzione a settimana sembra diminuire il rischio del 29 per cento”.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!