Luna piena: e il sonno va in til…

Arriva dalla Svizzera…

Tumori: l'OK della UE per la for…

La Commissione europea a…

Fibrosi cistica: scoperto un mar…

L'indice di clearance po…

Vivere di più simulando una diet…

Una molecola di sintesi s…

Teva Italia a fianco dello sport…

Al via la campagna social…

Inaspettata efficacia di un anti…

L'antidepressivo, noto c…

Telefonino: per maggiori precauz…

Meglio prevenire. Sembra …

Insonnia negli anziani: ingialli…

È tipico di chi è un po' …

Cellule staminali: contro la Scl…

Una nuova ricerca dimostr…

Nuova fibra: cura le ferite, ril…

L'invenzione che potrebbe…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Omega 3: diminuiscono incidenza di artrite reumatoide


Il consumo di acidi grassi omega 3 contenuti nel pesce riduce per le donne il rischio di sviluppare artrite reumatoide. Lo afferma uno studio del Karolinska institute di Stoccolma pubblicato dalla rivista ‘Annals of the Rheumatic Diseases’. omega3omegaI ricercatori hanno studiato 32mila donne nate tra il 1914 e il 1948 tra il 2003 e il 2010, dividendole in cinque categorie in base al consumo di omega 3 dal pesce, da un minimo di 0,21 grammi al giorno o meno a un massimo di almeno mezzo grammo al giorno.

Nel periodo studiato 205 donne hanno sviluppato l’artrite reumatoide, e nelle donne che avevano un consumo superiore a 0,35 grammi al giorno il rischio e’ risultato minore del 52 per cento. “Sopra questa quantita’ – spiegano gli autori – non sembrano esserci ulteriori benefici, mentre il consumo di almeno una porzione a settimana sembra diminuire il rischio del 29 per cento”.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi