Coulrofobia: perché non è uno sc…

Con l’imminente arrivo de…

HIV: cresce il numero di infezio…

Cresce il numero di conta…

Tumore del colon retto: ricerca …

I ricercatori dell'Irgb-C…

Danni renali acuti: pronto un ki…

[caption id="attachm…

Biotecnologie dedicate al "sorri…

Secondo un vecchio detto,…

In alta quota la pressione arter…

La ridotta disponibilità …

Le bugie hanno il naso caldo

Ricercatori europei nel s…

Tumori al cervello: negli USA un…

Gli scienziati della Harv…

Lesioni midollo spinale: ottimi …

[caption id="attachment_7…

Toxoplasma: le strategie biochim…

[caption id="attachment_1…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Problemi ai denti possono aumentare contrazioni infezioni da HPV


Scarsa igiene orale e problemi dentali sono risultati associati a un rischio maggiore di infezione da papilloma virus umano (HPV), che causa circa dal 40 all’80 per cento dei cancri orofaringei.   La correlazione e’ emersa dai dati raccolti da un nuovo studio pubblicato su Cancer Prevention Research condotto da Thanh Cong Bui della University of Texas. “La buona notizia – ha spiegato Cong Bui – e’ che si tratta di un fattore di rischio modificabile semplicemente mantenendo una buona igiene e salute orale”.
Dalla ricerca emerge che chi ha una scarsa salute orale ha un rischio del 56 per cento in piu’ di infezione da HPV, mentre chi ha problemi dentali si ferma al 28 per cento. I ricercatori hanno scoperto che l’essere di sesso maschile, il fumare sigarette, il ricorrere alla marijuana e abitualmente al sesso orale sono tutte caratteristiche che aumentano il rischio di infezione orale da HPV.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi