Tumori: provocati uno su 40 da e…

In almeno un caso su 40 i…

Le sigarette veicolano ceppi bat…

Le sigarette sono "ampiam…

Tumore ovarico, i poteri di miR-…

Nei casi di tumore ovaric…

Lipoproteina: si aggiunge alla l…

[caption id="attachment_6…

Trapianto di polmone da donatore…

Primo trapianto in Italia…

Il melanoma diagnosticato con un…

[caption id="attachment_9…

L'Alzheimer, si "tramanda" da ne…

Le proteine 'tossiche' al…

Visite ai malati non-stop e repa…

  Oltre a curare al megli…

Un gene alla regia del vivere sa…

[caption id="attachment_5…

Le lesioni parziali del midollo:…

Imparare a controllare i …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Antidepressivi aumentano rischio di diabete

Gli antidepressivi aumentano il rischio di sviluppare diabete di tipo 2.


I medici dovrebbero essere piu’ vigili nel prescrivere farmaci contro la depressione ai pazienti maggiormente vulnerabili allo sviluppo della malattia metabolica. L’avvertimento arriva da una nuova ricerca condotta dalla Southampton University pubblicata su Diabetes Care.  I risultati sono stati prodotti attraverso la revisione sistematica di ventidue studi e confermano che chi assume antidepressivi ha maggiori probabilita’ di ammalarsi di diabete. A diversi tipi di antidepressivi corrispondono differenti tassi di rischio, specificano gli autori che evidenziano la necessita’ di ulteriori approfondimenti per confermare l’associazione.

“Dalla nostra indagine emerge” ha spiegato Katharine Barnard, tra le promotrici della ricerca “che eliminando tutti i fattori di rischio correlati generalmente allo sviluppo del diabete di tipo 2 come aumento di peso e stile di vita, gli antidepressivi costituiscono un fattore indipendente”.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!