Studi sul gene del linguaggio sv…

Una nuova ricerca mostra …

Angiopoietina 2: il legame tra o…

[caption id="attachme…

Batterio della peste bubbonica d…

L'analisi dei ricercatori…

Campagna invito donazione cordon…

Ancora 48 mila unità di s…

Rapamicina: arriva dall'isola di…

[caption id="attachment_1…

Oncologia: la preoccupazione dei…

Aumentano gli oncologi it…

Albumina - creatina e attacchi d…

[caption id="attachme…

Rivaroxaban di Bayer ha ridotto …

·         Rivarox…

Frattura spina dorsale: interven…

Nel caso di fratture da…

Connessioni fra neuroni: il ruol…

Se nel modello animale, d…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Melanoma: test del vaccino da “plissettare” con spugnette imbevute


Il tumore della pelle più temibile, il melanoma, potrebbe essere messo KO da un vaccino da applicare sotto cute attraverso dischetti di materiale spugnoso ‘imbevuti’ di un cocktail di principi attivi (fattori di crescita e molecole tumorali del singolo paziente – antigeni personalizzati). E’ appena cominciata, infatti, la prima sperimentazione clinica di un nuovo vaccino antimelanoma.

Il vaccino riprogramma il sistema immunitario del paziente rendendolo capace di attaccare il tumore.
(ANSA)

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x