Morte cellule nervose: nuova luc…

[caption id="attachment_9…

Alzheimer: la molecola del buon …

Un team di ricercatori ha…

Botox: usato per curare l'emicra…

[caption id="attachment_1…

Adrenololeucodistrofia: una tera…

I pazienti trattati in un…

Bambini stranieri nelle scuole i…

La Società Italiana di Pe…

Vaccino anti-pneumococco 23 vale…

Il vaccino antipneumococc…

Autismo: il deficit che si può r…

E' possibile rilevare i d…

SLA e Sclerosi Multipla: partono…

[caption id="attachment_…

Dati Censis: Tac e RX grande ric…

Boom del privato per Tac…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Melanoma: test del vaccino da “plissettare” con spugnette imbevute


Il tumore della pelle più temibile, il melanoma, potrebbe essere messo KO da un vaccino da applicare sotto cute attraverso dischetti di materiale spugnoso ‘imbevuti’ di un cocktail di principi attivi (fattori di crescita e molecole tumorali del singolo paziente – antigeni personalizzati). E’ appena cominciata, infatti, la prima sperimentazione clinica di un nuovo vaccino antimelanoma.

Il vaccino riprogramma il sistema immunitario del paziente rendendolo capace di attaccare il tumore.
(ANSA)

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi