Ricerca italiana su sclerosi mul…

Il trattamento con cellul…

Come l'olio extravergine aiuta a…

[caption id="attachme…

Le sigarette veicolano ceppi bat…

Le sigarette sono "ampiam…

I benefici dell'uva ai reni

L'uva potrebbe essere un'…

Cancro al pancreas: specifici ba…

I pazienti con cancro al …

Medtronic è tra le aziende più i…

Milano, 24 febbraio 2017 …

Scompensi cardiaci: entro il 202…

Entro il 2020 il numero d…

Acne, alto indice glicemico e di…

L'indice glicemico (IG) r…

L’uso degli equivalenti è un fat…

 Nell’ambito del tavolo s…

Le proteine del capside virale: …

Tumori: più che dai v…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Resistenza agli antibiotici: per combatterla alternare farmaci

Il fenomeno della resistenza agli antibiotici potrebbe essere battuto usando una combinazione dei farmaci esistenti alternati in modo controllato, sfruttando il fatto che un ceppo resistente a una terapia di solito e’ piu’ sensibile alle altre.


Lo afferma uno studio della Technical University of Denmark pubblicato da ‘Science Translational Medicine’. I ricercatori hanno usato per il loro test due ceppi diversi di Escherichia Coli, trattati con quantita’ crescenti di un antibiotico fino allo sviluppo della resistenza.antibiotici I batteri risultanti sono stati poi esposti a 23 altri farmaci, verificando la loro efficacia. I risultati elaborati da un algoritmo hanno prodotto 200 diverse combinazioni utilizzabili per una terapia mirata. “Questi antibiotici – spiegano gli autori – possono essere usati in cicli da due, tre e anche quattro farmaci alternati”.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!