Il gesso del futuro, per le frat…

Non solo è più leggero de…

29 ottobre 2011: Giornata Mondia…

Presentati a Roma i ris…

Carcinoma colon-retto: al Regina…

L'Istituto Regina Elena d…

Allergeni: in quale quantità div…

Nuove regole per le indic…

Tricologi lanciano allarme perdi…

I film ci propongono sem…

Insonnia: studiate le differenze…

Le persone che soffrono …

Pap-test, Veronesi: " Non serve …

La mappa degli esami cont…

Stato ipnotico: scienziati getta…

Esiste davvero uno stato …

Udito selettivo in uomini e donn…

Maschi e femmine hanno un…

Trisomia: aumentano i rischi di …

I bambini con sindrome d…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Tubercolosi: vaccino basato sul virus del raffreddore

Gli scienziati della McMaster University hanno sviluppato un vaccino contro la tubercolosi che offre nuove speranze per la lotta globale contro questa malattia.


Il gruppo di studiosi che guidato da Fiona Smaill che sta conducendo, la fase uno dello studio clinico, ha pubblicato la ricerca sulla rivista ‘Science Translational Medicine’. Il vaccino e’ stato sviluppato nel laboratorio di Zhou Xing, del McMaster Immunology Research Centre, e si basa su una versione geneticamente modificata del virus del raffreddore.TBC “La tubercolosi – ha spiegato Smaill – ha infettato un terzo della popolazione mondiale e il virus resta il killer principale delle persone, dopo l’Hiv. I vaccini attualmente disponibili per prevenirlo non sono efficaci”.

Il nuovo vaccino agisce come un potenziatore del Bacille Calmette Guerin (Bcg), il solo vaccino disponibile contro la Tbc. Il nuovo vaccino dovrebbe riattivare gli elementi immunitari che nel tempo, dopo la vaccinazione Bcg, si affievoliscono.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi