AL POLICLINICO DI BARI LA PROSTA…

Grazie al laser centinaia…

Medulloblastoma: nuove speranze …

[caption id="attachment…

Il cromosoma Y, quello che possi…

[caption id="attachment_1…

Dopo l'infarto: la mancata riabi…

[caption id="attachment_1…

Tumori: inaspettate benefiche pr…

Il mondo vegetale riserva…

Tumori: una proteina correlata a…

La mancanza della protein…

Ecco come il nostro cervello sin…

Onde cerebrali «sincroniz…

Poliomelite: la SIPPS invita a n…

Per la Società Italiana d…

Beneficenza in Italia: ultima tr…

Arriva in Italia il model…

Cardiologia: con uno scanner si …

Un nuovo test diagnostico…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Tumori: nuovo test che identifica nelle mutazioni del DNA il cancro al seno

Un nuovo test potrebbe permettere di individuare le mutazioni Brca1 e Brca2 che rendono le donne piu’ suscettibili di tumori al seno, le stesse di cui e’ portatrice Angelina Jolie, con una maggiore precisione.


BRCA1 marcato in rosso

BRCA1 marcato in rosso

A metterla a punto e’ stata l’Universita’ di British Columbia, che ha descritto il metodo sul Journal of Molecular Diagnostics. Il nuovo test sfrutta i sequenziatori del Dna di seconda generazione, ed e’ stato testato su 91 pazienti.

confrontando il risultato con il metodo tradizionale, piu’ lento e costoso, i ricercatori hanno trovato una concordanza del 100 per cento nei risultati, senza falsi positivi o falsi negativi. “Questo e’ molto importante – spiegano – visto che il 25 per cento dei pazienti ad alto rischio di tumore si sottopone a questo test”.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi