Rush finale per la 2a edizione d…

Scade il prossimo 31 ot…

Vasi sanguigni funzionali da cel…

Le cellule staminali pl…

A OLBIA L’OPEN DAY “LA SALUTE DE…

Il 26 novembre screening …

Un algoritmo permettera' ad un P…

[caption id="attachment_5…

Tumore alla prostata: presto il …

Prossimi gli esiti dei pr…

Il gene TERC causa dell'invecchi…

[caption id="attachment_5…

Tumore al cervello: scoperta la …

[caption id="attachment_1…

Akitalab, un progetto indipenden…

[DAL SITO] 1° Ricerca Ita…

Alzheimer: scoperto un anticorpo…

Un nuovo studio pubblicat…

La possibilita' di un vaccino an…

[caption id="attachment_8…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Tumori: nuovo test che identifica nelle mutazioni del DNA il cancro al seno

Un nuovo test potrebbe permettere di individuare le mutazioni Brca1 e Brca2 che rendono le donne piu’ suscettibili di tumori al seno, le stesse di cui e’ portatrice Angelina Jolie, con una maggiore precisione.


BRCA1 marcato in rosso

BRCA1 marcato in rosso

A metterla a punto e’ stata l’Universita’ di British Columbia, che ha descritto il metodo sul Journal of Molecular Diagnostics. Il nuovo test sfrutta i sequenziatori del Dna di seconda generazione, ed e’ stato testato su 91 pazienti.

confrontando il risultato con il metodo tradizionale, piu’ lento e costoso, i ricercatori hanno trovato una concordanza del 100 per cento nei risultati, senza falsi positivi o falsi negativi. “Questo e’ molto importante – spiegano – visto che il 25 per cento dei pazienti ad alto rischio di tumore si sottopone a questo test”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: