Cellule staminali: come utilizza…

L'uso di cellule stamina…

FDA dice si al nuovo test per la…

Approvato dalla Food and …

Dieta povera di carboidrati e ri…

[caption id="attachment_2…

A Cagliari i massimi esperti del…

Fino al 14 ottobre verran…

Linee guida per la ricerca farma…

[caption id="attachment_8…

Dal 'verde' un vaccino unico, ar…

[caption id="attachment_5…

Virus Nipah: testato con success…

Un team di ricercatori ha…

Alzheimer: da prioni di topo arr…

La cura del morbo di Alzh…

Smog e inquinamento: in una sett…

[caption id="attachment_8…

Disturbi del sonno riducono la q…

Dormire poco e male p…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Tumori: nuovo test che identifica nelle mutazioni del DNA il cancro al seno

Un nuovo test potrebbe permettere di individuare le mutazioni Brca1 e Brca2 che rendono le donne piu’ suscettibili di tumori al seno, le stesse di cui e’ portatrice Angelina Jolie, con una maggiore precisione.


BRCA1 marcato in rosso

BRCA1 marcato in rosso

A metterla a punto e’ stata l’Universita’ di British Columbia, che ha descritto il metodo sul Journal of Molecular Diagnostics. Il nuovo test sfrutta i sequenziatori del Dna di seconda generazione, ed e’ stato testato su 91 pazienti.

confrontando il risultato con il metodo tradizionale, piu’ lento e costoso, i ricercatori hanno trovato una concordanza del 100 per cento nei risultati, senza falsi positivi o falsi negativi. “Questo e’ molto importante – spiegano – visto che il 25 per cento dei pazienti ad alto rischio di tumore si sottopone a questo test”.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi