Giornata contro l'AIDS: da IVI b…

IVI: La tecnica del lavag…

Bicocca e Auxologico studiano gl…

Parte domani una spedizio…

Adiuvanti, la marcia in più dei …

  Adiuvanti e nuove t…

Epidemie di allergie su cui sta …

Sei allergico ad alcuni a…

Onde d'urto stimolano la produzi…

Il trattamento con on…

Gli italiani non amano le aziend…

La prima indagine sulla r…

Cellule staminali riprogrammate:…

Le cellule staminali 'rip…

Boehringer Ingelheim presenta i …

L’associazione dell’inibi…

Cervello: il magazzino della mem…

Scienziati della Universi…

Il genoma degli oranghi potrebbe…

Per la prima volta in ass…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Tumori: nuovo test che identifica nelle mutazioni del DNA il cancro al seno

Un nuovo test potrebbe permettere di individuare le mutazioni Brca1 e Brca2 che rendono le donne piu’ suscettibili di tumori al seno, le stesse di cui e’ portatrice Angelina Jolie, con una maggiore precisione.

BRCA1 marcato in rosso

BRCA1 marcato in rosso

A metterla a punto e’ stata l’Universita’ di British Columbia, che ha descritto il metodo sul Journal of Molecular Diagnostics. Il nuovo test sfrutta i sequenziatori del Dna di seconda generazione, ed e’ stato testato su 91 pazienti.

confrontando il risultato con il metodo tradizionale, piu’ lento e costoso, i ricercatori hanno trovato una concordanza del 100 per cento nei risultati, senza falsi positivi o falsi negativi. “Questo e’ molto importante – spiegano – visto che il 25 per cento dei pazienti ad alto rischio di tumore si sottopone a questo test”.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!