Trapianto cornea: alla Harvard …

[caption id="attachment_6…

Arteriosclerosi: l'esposizione a…

L'esposizione al cadmio,…

Glioblastoma : importante nuova …

[caption id="attachment_6…

Epatocarcinoma: la sinergia di p…

L’epatocarcinoma è una pa…

TEVA annuncia parere favorevole …

GERUSALEMME, 23 luglio 20…

Aspirina: previene in qualche fo…

L'aspirina puo' abba…

Nasce il primo Centro Italiano p…

Presso l’Ospedale San Giu…

Dalla membrana amniotica si puo'…

[caption id="attachment_1…

Scoperta struttura proteina esse…

Un team di ricercatori sp…

Melanoma: identificato nuovo gen…

Arrivano da uno studio tu…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Nasce “Punti di Vita” il primo blog italiano dedicato al mondo della donazione e dei trapianti

punti_di_vita

Presentato all’Ospedale Ca’ Foncello di Treviso il progetto voluto da FITOT, FBOV e FBTV che raccoglie notizie e approfondimenti sul tema proponendosi come punto di riferimento autorevole e luogo di confronto

Il Veneto, leader in Italia per la donazione di organi e tessuti, conferma la propria lungimiranza con un progetto unico di respiro nazionale voluto da FITOT, FBOV e FBTV

 

Treviso, 19 novembre 2013 – Punti di Vita (www.puntidivita.it), il primo blog italiano dedicato al tema della donazione e del trapianto di organi e tessuti nasce in Veneto, Regione che si attesta sopra la media nazionale per le donazioni, capofila in Italia con un trend in crescita che nel 2012 ha fatto registrare un totale di 454 trapianti, 27 in più del 2011.

Anche i dati sulle diverse tipologie di trapianti si mantengono positivi con un +124 per i trapianti di cornea, che fra il 2011 e il 2012 sono passati da quota 2826 a quota 2950.

In totale il 15% di tutti i trapianti effettuati in Italia avviene in Veneto, dove si registra anche un altro dato record legato alla fiducia che i donatori hanno verso la medicina dei trapianti e testimoniato dalla percentuale di oppositori alla donazione che si ferma al 22,3% contro il 29,2% nazionale.

Un primato che la Regione vuole mantenere e incrementare anche attraverso la nascita di Punti di Vita, il progetto promosso e realizzato da Fondazione per l’Incremento dei Trapianti d’Organo e di Tessuti Onlus (http://www.fitot.it/), Fondazione Banca degli Occhi del Veneto Onlus (http://www.fbov.org/) e Fondazione Banca dei Tessuti di Treviso (http://www.fbtv-treviso.org/) che punta a creare una vera e propria rete intorno al mondo dei trapianti e alla cultura della donazione.

Le tre Fondazioni che operano all’interno del Sistema Regionale Trapianti, hanno ritenuto di fondamentale importanza unire le forze, collaborando assieme ad un progetto di comunicazione innovativo, che vede nel web il principale strumento.

«La Regione Veneto vanta la presenza di 3 Fondazioni d’eccellenza nel panorama nazionale; la loro unione ha dato vita a questo progetto di comunicazione tramite il quale la rete dei trapianti potrà essere implementata e rafforzata, con il raggiungimento di  obiettivi ancora più ampi e capillari. Il Blog permetterà inoltre di divulgare e diffondere il tema della donazione» sottolinea Giuseppe Di Falco, Presidente di Fondazione Banca dei Tessuti di Treviso.

«Questo strumento rappresenta il frutto di uno sforzo collettivo di tre Fondazioni impegnate nella promozione della donazione di tessuti e organi» aggiunge Diego Ponzin, Direttore di Fondazione Banca degli Occhi «In particolare, si è pensato di offrire l’opportunità ai cittadini, specie alle nuove generazioni, di accedere a informazioni  e contenuti puntuali e verificati, in modo da favorire lo sviluppo di una cultura consapevole della donazione e del trapianto».

Punti di Vita si rivolge al pubblico e a tutti coloro che sono interessati ad approfondire il tema della donazione e del trapianto di organi e tessuti, sia attraverso la raccolta di testimonianze e storie di trapiantati o persone in lista, sia comunicando tutti gli eventi, le iniziative e le manifestazioni organizzate sul territorio nazionale dalle Fondazioni o da altre Associazioni. Inoltre Punti di Vita vuole diventare uno strumento di condivisione per tutti gli operatori della Rete impegnata nei processi del trapianto e della donazione di organi e tessuti.

Punti di Vita si propone anche come riferimento autorevole per la comunità scientifica e il mondo accademico, un luogo in cui siano reperibili news sempre aggiornate sul tema della ricerca e della medicina del trapianto, focalizzate in particolare su tecniche e metodi innovativi, ricerche, novità scientifiche e casi d’eccellenza.

Punti di Vita sarà quindi una fonte accreditata di notizie e informazioni, grazie anche ad un Comitato Scientifico formato da esperti in ambito della medicina del trapianto, della bioetica, della comunicazione e del volontariato.

«Crediamo molto nelle sinergie che possono produrre effetti positivi, come questo blog dimostra» dichiara Pilade Riello, Presidente di FITOT «Collaborare a tre per realizzare un progetto come Punti di Vita sarebbe stato impensabile fino a qualche anno fa. Speriamo che i semi gettati oggi possano dare frutti importanti per collaborare in futuro anche in altri ambiti, come ad esempio quello della ricerca scientifica».

Un tema delicato quanto rilevante quello del trapianto che ogni anno in Italia registra numeri importanti e vede interessate migliaia di persone fra donatori e trapiantati (ogni anno si effettuano circa 10.500 trapianti di tessuti e 3.000 trapianti d’organo, inoltre sono circa 10.000 le persone inserite in lista d’attesa per un trapianto) senza contare il gran numero di medici, ricercatori e operatori del settore coinvolti attivamente.

Punti di Vita nasce per fornire a tutte queste persone una piattaforma facilmente accessibile e costantemente aggiornata in cui trovare contenuti di qualità e approfondimenti scientifici ma anche un luogo virtuale in cui potersi confrontare con persone che conoscono il tema della donazione e del trapianto perché stanno vivendo o hanno vissuto la medesima situazione.

«In un periodo – concludono soddisfatti il Direttore Ponzin e i Presidenti Di Falco e Riello – di risorse economiche limitate, la sinergia messa in atto fra le tre organizzazioni ha consentito di raggiungere un importante obiettivo, potenziando e perfezionando la collaborazione già esistente fra le tre Fondazioni» 

Punti di vita sarà presente anche sui social network con un profilo Facebook (www.facebook.com/puntidivita), un canale su Youtube  e uno Twitter (@blogpuntidivita), sul quale oggi si è svolto il live tweet della conferenza stampa di lancio.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!