"Pillolo", ossia contraccettivo …

Un composto chimico che i…

Sclerosi Multipla e il sistema d…

La risposta autoimmun…

Malaria: identificato marcatore …

Identificato un marcator…

Epatite C: arriva un farmaco con…

Contro l'Epatite C, la pi…

Artrite reumatoide: l’EMEA favo…

[caption id="attachment_1…

Come un tumore diventa invasivo:…

[caption id="attachment_3…

Una Stoccata Contro Il Tumore Al…

La campionessa olimpica E…

Cardiologia: alte dosi di statin…

Le statine in alte dosi r…

Relaxina: l'ormone delle neo-mam…

[caption id="attachment_8…

Vaccino anti-linfoma: parte in I…

[caption id="attachme…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Attivazione neuroni con la sola luce

E’ possibile comandare gruppi di neuroni utilizzando soltanto la luce.


Lo ha dimostrato un esperimento fatto sui topi della Wake Forest University pubblicato dalla rivista ‘Frontiers in Behavioral Neuroscience’, uno dei primi a utilizzare una tecnica chiamato optogenetica.   I ricercatori hanno usato tecniche molecolari per fare in modo che una specifica popolazione di cellule cerebrali producesse la rodopsina, una proteina sensibile alla luce, collegando poi all’area alcune fibre ottiche. In questo modo diventa possibile ‘accendere’ i neuroni solo illuminandoli con una luce laser blu.

“Si puo’ piazzare un elettrodo nel cervello e applicare una corrente elettrica – spiegano gli autori – ma in questo modo si attivano tutte le cellule in un’area. In questo modo invece si selezionano singole popolazioni.
Applicandola ad alcune cellule che producono neurotrasmettitori siamo riusciti a scoprire piccoli gruppi di neuroni che potrebbero essere in grado di interrompere la dipendenza da alcol nei topi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi