Grazie a finanziamenti dall'UE p…

Alcuni ricercatori, parzi…

Esofago di Barret: nuovi studi s…

L'incidenza del tumore ne…

Prosegue il dibattito sulle tema…

All’XI International Bien…

Le strategie segrete dei batteri…

[caption id="attachment_7…

Nutrigenomica: per conoscere ben…

Le intolleranze alime…

Tumore del colon: scoperte molte…

La scoperta potrebbe apri…

Gardasil®: il Comitato Europeo p…

I dati di immunogenicità …

E se fossimo tutti provenienti d…

Secondo nuove prove eme…

La compromissione cerebrale nell…

[caption id="attachment_5…

Cioccolato anti-ictus: quando il…

Il cioccolato non fin…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Malattie dell’occhio: impianto Hi-Tech per diagnosi in pochi secondi

Un dispositivo grande quanto una videocamera puo’ diagnosticare le malattie degenerative dell’occhio, dalla retinopatia diabetica al glaucoma in pochi secondi.


A realizzarlo e descriverlo su ‘Biomedical Optics Express’ sono stati gli esperti del Mit di Boston. Il dispositivo combina un sistema che cattura le immagini in 3D in maniera superveloce con un algoritmo che corregge il risultato a seconda dei movimenti involontari del paziente e altre tecnologie avanzate.  Il risultato e’ un dispositivo che puo’ fare la scansione e fare una diagnosi in pochi secondi.
“Normalmente le malattie degenerative vengono diagnosticate solo all’interno degli studi medici – spiegano gli autori – ma con questo dispositivo si possono fare screening su ampie fette della popolazione anche fuori dagli studi”.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi