"L'ho già visto!" - Scienziati s…

Il suono di una voce che …

Ipertensione: cambia l'età, camb…

Gli esperti europei al Co…

Criminali traditi dalle tracce d…

[caption id="attachment_6…

FIMP, FIMMG e SUMAI, esprimono u…

I sindacati della medic…

Epilessia: scoperta nuova moleco…

[caption id="attachment_6…

Cancro al seno: decodificati i g…

[caption id="attachment…

Nevralgie del trigemino al Forla…

[caption id="attachment_1…

Cibo-spazzatura, o junk food, mo…

Lo scontro politico, e id…

Progetto O.R.M.E. (Outcomes Rese…

SIGLATO ACCORDO REGIONE L…

La chiamata alle armi del sistem…

175 milioni di anni di st…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Malattie dell’occhio: impianto Hi-Tech per diagnosi in pochi secondi

Un dispositivo grande quanto una videocamera puo’ diagnosticare le malattie degenerative dell’occhio, dalla retinopatia diabetica al glaucoma in pochi secondi.


A realizzarlo e descriverlo su ‘Biomedical Optics Express’ sono stati gli esperti del Mit di Boston. Il dispositivo combina un sistema che cattura le immagini in 3D in maniera superveloce con un algoritmo che corregge il risultato a seconda dei movimenti involontari del paziente e altre tecnologie avanzate.  Il risultato e’ un dispositivo che puo’ fare la scansione e fare una diagnosi in pochi secondi.
“Normalmente le malattie degenerative vengono diagnosticate solo all’interno degli studi medici – spiegano gli autori – ma con questo dispositivo si possono fare screening su ampie fette della popolazione anche fuori dagli studi”.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x