Chemioterapia del futuro: cellul…

Cellule staminali mesench…

Le prime ore di sonno per la 'ri…

[caption id="attachment_8…

HIV: 14 basi in meno in una spec…

[caption id="attachme…

Obesita' nei bambini e' patologi…

[caption id="attachment_7…

Dermatiti da contatto o allergic…

Smalti e fiorellini sulle…

Radicali liberi: i nemici del si…

I radicali liberi attacca…

Diabete di tipo 2: dall'Europa l…

La Commissione per la val…

Tumori: Dutasteride blocca svilu…

[caption id="attachment_6…

Con asma e broncopneumopatia cro…

Nel precario panroma dell…

Alzheimer: identificata la chiav…

I ricercatori della Cleve…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Malattie dell’occhio: impianto Hi-Tech per diagnosi in pochi secondi

Un dispositivo grande quanto una videocamera puo’ diagnosticare le malattie degenerative dell’occhio, dalla retinopatia diabetica al glaucoma in pochi secondi.


A realizzarlo e descriverlo su ‘Biomedical Optics Express’ sono stati gli esperti del Mit di Boston. Il dispositivo combina un sistema che cattura le immagini in 3D in maniera superveloce con un algoritmo che corregge il risultato a seconda dei movimenti involontari del paziente e altre tecnologie avanzate.  Il risultato e’ un dispositivo che puo’ fare la scansione e fare una diagnosi in pochi secondi.
“Normalmente le malattie degenerative vengono diagnosticate solo all’interno degli studi medici – spiegano gli autori – ma con questo dispositivo si possono fare screening su ampie fette della popolazione anche fuori dagli studi”.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi