Al via la sperimentazione a base…

[caption id="attachment_7…

Interruttore molecolare per la c…

[caption id="attachment_6…

Scoperta TIGEM su una rara malat…

Serve un mezzo di traspor…

#Donailtuotalento: Le stelle del…

VENERDI 21 OTTOBRE – h15:…

Antitumorale naturale efficace, …

Un componente attivo dell…

Da domani a sabato 29, Verona os…

27 -29 novembre 2014 Ver…

Pronti, via! Ricominciano le scu…

Scuola, sport e infezioni…

Raffreddore: scoperta la via da …

[caption id="attachment_9…

Cancro al rene: tre nuovi biomar…

Tre biomarker per una d…

Troppa televisione, in età pedia…

I bambini in eta' prescol…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Acne: varianti genetiche associate a grave forma acneica

Due varianti genetiche recentemente identificate sono risultate associate al rischio di sviluppare la forma piu’ grave di acne, secondo un nuovo studio cinese pubblicato sulla rivista ‘Nature Communications’.


Oltre a fornire inedite informazioni sulle cause genetiche dell’acne, la ricerca mette in evidenza alcuni percorsi biologici che potrebbero essere coinvolti nella malattia e costituire futuri bersagli terapeutici.  Le varianti rilevate dai ricercatori del Kunming Institute of Zoology coinvolgono i geni DDB2 e SELL e sembrano aumentare il pericolo di insorgenza della versione piu’ debilitante della diffusa malattia della pelle. L’indagine suggerisce che questi geni, coinvolti nel metabolismo degli ormoni steroidei e dell’infiammazione, svolgono un ruolo nei meccanismi biologici alla base della patologia.

1
Lascia una recensione

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Acne Genetica Tratamento Biologico – El Acne Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] Acne: varianti genetiche associate a grave forma acneica. – Oltre a fornire inedite informazioni sulle cause genetiche dell'acne, la ricerca. svolgono un ruolo nei meccanismi biologici alla base della patologia. Trattamento della malattia di Dupuytren: con la collagenasi meno recidive e maggiore. […]

Archivi