Epatite C: al vaglio dell'EMA l'…

Bristol-Myers Squibb ha a…

Proteina orexina, legata alla so…

La proteina orexina, che …

Sindrome di Down: le staminali d…

Neuroni lenti e con u…

Cellule staminali cordonali per …

Le staminali ricavate…

Per la sordita' un impianto cocl…

[caption id="attachment_7…

Malattia di Parkinson: Genova si…

Genova, 14 settembre 2010…

Cancro al colon: parte speriment…

Siena - Ha preso il via a…

Prurito, scoperti i neuroni spec…

[caption id="attachme…

Pandemia, via aerea è una realtà…

Uno studio computazionale…

Molecola ad elica contro fattore…

Un team di ricercatori di…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Acne: varianti genetiche associate a grave forma acneica

Due varianti genetiche recentemente identificate sono risultate associate al rischio di sviluppare la forma piu’ grave di acne, secondo un nuovo studio cinese pubblicato sulla rivista ‘Nature Communications’.


Oltre a fornire inedite informazioni sulle cause genetiche dell’acne, la ricerca mette in evidenza alcuni percorsi biologici che potrebbero essere coinvolti nella malattia e costituire futuri bersagli terapeutici.  Le varianti rilevate dai ricercatori del Kunming Institute of Zoology coinvolgono i geni DDB2 e SELL e sembrano aumentare il pericolo di insorgenza della versione piu’ debilitante della diffusa malattia della pelle. L’indagine suggerisce che questi geni, coinvolti nel metabolismo degli ormoni steroidei e dell’infiammazione, svolgono un ruolo nei meccanismi biologici alla base della patologia.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

[…] Acne: varianti genetiche associate a grave forma acneica. – Oltre a fornire inedite informazioni sulle cause genetiche dell'acne, la ricerca. svolgono un ruolo nei meccanismi biologici alla base della patologia. Trattamento della malattia di Dupuytren: con la collagenasi meno recidive e maggiore. […]

Archivi

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x