Mitaplatino: nuova sfida anti-ca…

La molecola nasce dalla c…

Malaria: nuovi risultati verso u…

Nuovi positivi risultati …

PUBBLICATO IL SECONDO EBOOK DELL…

#ChiediloaSIC, la rubrica…

Epatite C: l'allarme dei microbi…

E' necessaria una campa…

Una "clip" per correggere l'insu…

La tecnica «MitraClip…

Una variante genetica risulta de…

[caption id="attachment_1…

Studio svela come i globuli bian…

[caption id="attachme…

Primi freddi e ossa fragili, la …

Autunno: i primi freddi r…

Tumori del fegato: grazie a viru…

C’è una nuova arma per id…

Tumori: si rinnova l'interesse p…

Mammella, prostata, fegat…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Dieta mediterranea: amica delle arterie delle gambe

Tra gli effetti positivi della dieta mediterranea c’e’ anche la diminuzione del rischio di avere un’occlusione delle arterie delle gambe.


Lo afferma uno studio dell’universita’ di Pamplona pubblicato dalla rivista Jama, che ha utilizzato gli stessi dati di uno, pubblicato un anno fa, che rivelava la diminuzione del rischio cardiaco. dieta_mediterraneaLa malattia, spiegano gli autori, ha lo stesso meccanismo di ictus e problemi cardiovascolari, cioe’ l’indurimento delle arterie con la formazione di placche. Lo studio e’ uno dei primi condotti non valutando le diete esistenti, ma assegnando a tre gruppi di persone tre diversi stili alimentari: una dieta mediterranea con aggiunta di olio d’oliva, una dieta mediterranea con aggiunta di noci e una dieta non ‘mediterranea’ ma con pochi grassi.

Al termine dello studio la dieta con extra olio si e’ rivelata la piu’ protettiva, tagliando il rischio del 64 per cento, mentre quella con noci extra lo ha diminuito della meta’.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x