Il citoscheletro: ecco come orga…

I movimenti delle protein…

Ecco come il diabete riscrive la…

[caption id="attachme…

[Telethon] Un trucco molecolare …

[caption id="attachment_6…

Studio mette in rilievo affinità…

Chi si somiglia si piglia…

La cultura "di ferro" anti-anemi…

Le ragazze italiane a…

Diabetici: si usano i vermi per …

Un nuovo trattamento co…

Le radici genetiche della schizo…

Un nuovo studio ha consid…

Un nuovo strumento per parlare d…

Bari, 22 novembre 2013 – …

Tumore al seno: cellule staminal…

Uno studio coordinato dal…

Neuroprotesi più accurate e più …

In un nuovo articolo, un …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Leucemia infantile: coinvolto un meccanismo immunitario

Un gruppo di scienziati del Wellcome Trust Sanger Institute ha scoperto una ‘firma’ genetica che indica che un meccanismo chiave del sistema immunitario potrebbe essere coinvolto in un tipo di leucemia infantile, la leucemia linfoblastica acuta (Lla), la forma piu’ diffusa di leucemia infantile.   Un fattore chiave dietro il 25 per cento dei casi di questa malattia e’ una mutazione che implica la fusione di due geni, l’ETV6 e il RUNX1.Si tratta di una mutazione che avviene prima della nascita e da’ il via alla patologia.

Per dare il via alla leucemia vera e propria, tuttavia, sono necessarie ulteriori mutazioni. Nel nuovo studio, pubblicato su Nature Genetics, gli scienziati hanno scoperto come avvengono questi processi. In particolare, hanno velato che la proteina RAG, che riarrangia il genoma nelle cellule immunitarie sane per generare anticorpi, puo’ riarrangiare il Dna di geni coinvolti nel cancro, guidando allo sviluppo della leucemia

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi