Carcinoma colon-retto: al Regina…

L'Istituto Regina Elena d…

Cancro: parte la sperimentazione…

[caption id="attachment_2…

Contraccettivo maschile non ster…

Scoperto quasi per caso, …

Come riconoscere il pet food di …

Milano, 10 ottobre 2016 –…

Tumori epatici, superano il 70% …

Il 70-80% dei casi di i…

Allergie scatenate da acari: pre…

Se gli acari della polver…

Vasi sanguigni funzionali da cel…

Le cellule staminali pl…

Fumo: più a rischio tumori se si…

Fumare immediatamente…

Sclerosi multipla: non e' solo u…

[caption id="attachment_1…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Sindrome metabolica: la prevenzione inizia da giovani con una buona colazione

L’abitudine di fare una colazione troppo povera durante l’adolescenza aumenta il rischio (piu’ del 68 per cento) di sviluppare sindrome metabolica in eta’ adulta, secondo un nuovo studio dell’Universita’ di Umea pubblicato su Public Health Nutrition.


La ricerca rivela che i teenager che mangiano male a colazione hanno una maggiore incidenza di sindrome metabolica ventisette anni piu’ tardi rispetto a chi fa colazioni piu’ sostanziose e nutrienti. Per sindrome metabolica si intendono numerosi fattori collegati ad un incremento del pericolo di soffrire di disturbi cardiovascolari, inclusi obesita’ addominale, elevati livelli di trigliceridi nocivi, bassi livelli di HDL, alta pressione sanguigna ed elevati livelli di glucosio nel sangue a digiuno.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x