La pillola dei 5 giorni dopo dal…

Dal 2015 il farmaco potre…

Caldo: dall'Euterococco alla zuc…

Estate è sinonimo di ma…

Schizofrenia: studiato un possib…

Nel corso della ricerca s…

Chirurgia toracica video-assisti…

Presso il Centro Congre…

NATURE NEUROSCIENCE: Identificat…

Si aggiunge un tassello a…

Curcuma: studio sul potere rigen…

La nota spezia, già ogget…

Dal veleno di scorpioni, serpent…

Le loro tossine possono e…

Diabete: prevenirlo con i "batte…

I batteri intestinali, o …

Terapie oncologiche a misura di …

Un malato di cancro su 3 …

Ictus: alti livelli di tungsteno…

Nuove ricerche rivelano c…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Dieta a basso contenuto di sodio: unico vero rimedio contro ipertensione

Nonostante alcuni studi ammoniscano sull’avere una dieta troppo povera di sodio, una quantita’ di meno di 2 grammi al giorno continua a essere l’ideale.


Lo afferma uno studio pubblicato dalla rivista ‘Circulation’, secondo cui e’ difficile stabilire quale sia il valore “troppo basso”.    Lo studio della Harvard Medical School ha riesaminato i dati del Trials of Hypertension Prevention, una grande ricerca che ha cercato la quantita’ ottimale da introdurre nella dieta verificando la presenza del sodio nelle urine nelle 24 ore, il metodo considerato piu’ preciso. “I benefici per la salute sembrano rimanere anche ai valori piu’ bassi – scrivono gli autori – altri studi hanno trovato risultati diversi, ma con metodologie meno precise”.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!