Asma: otto milioni di italiani v…

Grazie alla collaborazion…

Presentati i risultati dello stu…

[caption id="attachment_4…

Oltre 290 mila siciliani affetti…

Seconda tappa della road …

Igroma cistico: la genetica in s…

Un test genetico cons…

Lavoro notturno: e nel corpo si …

Il lavoro notturno getta …

Attacchi di cuore: un test del s…

[caption id="attachment_7…

ELANA riporta il sangue al cerve…

  [caption id="attachm…

Se il maschio e' un 'gentleman' …

Fra gli "scooter d'acqua"…

Alimentazione in gravidanza: noc…

I bambini hanno un rischi…

Ottenuti neuroni da staminali de…

[caption id="attachment_9…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Fumo passivo: causa di complicazioni classiche della gravidanza

L’esposizione al fumo passivo in gravidanza e’ associato adun aumento di aborti spontanei, nascite di bimbi morti e rischio di gravidanza ectopica.


Si tratta di un incremento che cresce e si intensifica in risposta alla durata dell’esposizione. Lo ha dimostrato un nuovo studio pubblicato su ‘Tobacco Control’ condotto da Andrew Hyland del Roswell Park Cancer Institute. L’indagine ha analizzato dati su un ampio campione di oltre ottantamila donne, parte del Women’s Health Initiative (WHI).   Le donne esposte a fumo passivo durante l’eta’ fertile sono risultate significativamente piu’ in pericolo di abortire spontaneamente (piu’ sedici per cento del rischio), di mettere alla luce un bimbo morto (44 per cento) e di avere una gravidanza ectopica (43), quando cioe’ l’impianto dell’embrione avviene in sedi diverse dalla cavita’ dell’utero.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x