Polipi colon: prevenzione con fi…

[caption id="attachment_2…

Lupus Eritematoso Sistemico: il …

Il mal di testa e' un si…

Eventi cardiaci: allo studio la …

I geni hanno un ruolo nel…

Geni: negli USA la brevettabilit…

I geni, come ad esempio q…

Il fumo passivo, provato, aumen…

[caption id="attachme…

Da un fungo velenoso una tossina…

L’Amanita falloide, noto …

L'USA approva un innovativo trat…

[caption id="attachment_5…

Una ricerca getta luce sulle ter…

Finanziati in parte dall'…

Beta-talassemia: la terapia gen…

[caption id="attachment_8…

Ossicodone/naloxone si conferma …

 Intensità della sintomat…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Olio di pesce efficace nel trattamento di alcune malattie rare dei neonati

Gli oli di pesce purificati potrebbero aiutare a curare una malattia rara e potenzialmente letale che colpisce i neonati, l’iperinsulinismo congenito dell’infanzia. Lo ha scoperto uno studio dell’Universita’ di Manchester, nel Regno Unito, i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista ‘Frontiers in Endocrinology’.


La patologia induce il corpo a produrre troppa insulina e puo’ portare a danni cerebrali e disabilita’ a lungo termine.  Un aiuto potrebbe arrivare dalla somministrazione degli oli di pesce purificati, simili a quelli usati per trattare alcuni pazienti colpiti da attacco cardiaco, che hanno dimostrato di riuscire a migliorare i livelli di zucchero nel sangue dei neonati. La terapia andrebbe affiancata alle cure mediche standard.

“Anche se non abbiamo visto enormi cambiamenti nei nostri piccoli pazienti – hanno spiegato gli autori – gli effetti positivi emersi, pur ridotti, sono risultati estremamente importanti per i bimbi con iperinsulinismo congenito, condizione molto difficile da trattare”.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x