Glioblastoma: scoperta proteina …

Un altro piccolo passo av…

Ustioni gravi con pomate antidol…

Alcune pomate antidolori…

Tumori al rene: promettente la r…

Uno studio verifica la si…

Alzheimer: bloccare il morbo cam…

Per ostacolare la progres…

Cancro colon-retto: diagnosi pre…

Insieme alle neoplasie de…

Leucemia: Boehringer Ingelheim,…

[caption id="attachment_2…

Con l’arrivo degli anticorpi mon…

Roma, 16 febbraio 2015 - …

AIDS: la FDA approva la prima pi…

La Food and Drug Administ…

Nuova classe di farmaci per la c…

I ricercatori dell'Univer…

Novità in endocrinologia al Cong…

ABSTRACT RELATORI   …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Papillomavirus: il vaccino protegge da anomalie della cervice uterina

Il vaccino contro il papillomavirus umano (Hpv) offre una significativa protezione contro le anomalie della cervice uterina nelle giovani donne.


A dirlo uno studio condotto da un gruppo di scienziati del QIMR Berghofer Medical Research Institute, Brisbane, Australia e pubblicato sul ‘British Medical Journal’. L’Australia e’ stato il primo Paese a implementare un programma di vaccinazioni nazionali pubbliche nell’aprile 2007. papillomavirusComplessivamente, gli scienziati hanno coinvolto 103.353 donne: a quattro anni di distanza dall’introduzione del programma di vaccino contro l’Hpv, le tre dosi previste fornivano una protezione del 46 per cento contro un alto grado di anomalie della cervice e del 34 per cento contro altri tipi di anomalie della cervice per le giovani donne che erano state vaccinate in modo completo.

Secondo gli scienziati e’ necessario “continuare a effettuare osservazioni sulla popolazione per stabilire le implicazioni delle raccomandazioni per lo screening alla cervice nella prossima era di vaccinazione di massa”.
.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x