Siena: trapianto di midollo per …

E' stato effettuato a Sie…

La carenza di zinco può determin…

Un nuovo studio suggerisc…

Allergie solari nemiche delle es…

I casi di fotosensibilità…

Una forma di Alzheimer rilevabil…

Esiste una forma di Alzhe…

Salute, il rapporto: 70% dei tum…

Com'e' lo stato di salute…

Contro il gomito del tennista te…

La terapia con plasma…

Aviaria: è più infettiva, ma men…

Una nuova metanalisi rico…

Filo artificiale per riparare or…

L'esperimento degli scien…

Perchè i cianobatteri sono la sa…

I cianobatteri che vivono…

Il ruolo della proteina Notch ne…

[caption id="attachment_5…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Limite per l’utilizzo di sale troppo severo?

Un nuovo studio pubblicato sull”American Journal of Hypertension’ riporta che l’assunzione media giornaliera di sodio della maggior parte degli americani e’ in realta’ associata a esiti di salute migliori del previsto.


Inoltre, i risultati suggeriscono un’opportuna revisione dei livelli raccomandati dai Centers for Disease Control and Prevention e dai maggiori istituti sanitari statunitensi.sale Di recente, questi limiti sono stati visti da gran parte della comunita’ scientifica come eccessivamente e irrealisticamente bassi. Lo studio e’ stato condotto da un gruppo di scienziati dello University of Copenhagen Hospital, in Danimarca.

I risultati dell’indagine combinata di 25 studi individuali, riguardanti 274.683 persone, hanno mostrato che un’assunzione di sodio corrispondente a 2.645-4.945 milligrammi al giorno comportava esiti di salute piu’ favorevoli rispetto alle quantita’ attualmente raccomandata di 2.300 milligrammi al giorno per individui sani sotto i 50 anni e meno di 1.500 milligrammi chi ha piu’ di 50 anni.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x