Alzheimer: scoperta la proteina …

Identificata da uno s…

USA: Formaldeide aggiunta all'el…

La formaldeide, elemento …

Cancro alla gola: due terzi per …

Due nuovi studi support…

SARS: nuovo ceppo vede lo..zampi…

Il coronavirus della nu…

TEVA presenta nuove ricerche sui…

Inserita nel programma sc…

Prevenzione tumori al seno: mamm…

La mammografia di routine…

Tumori del colon: 234 sono i gen…

I geni coinvolti nello sv…

DNA batterico organizzato come t…

La bronchite e la polmoni…

Johnson & Johnson annuncia la na…

I consorzi saranno finanz…

Blocco dei recettori del dolore …

Il dolore cronico non e'…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Meno rischi di fratture ossee per osteoporosi in donne colte di colore o asiatiche di mezza età

Le donne di colore o asiatiche di mezza eta’ hanno un minor rischio di fratture ossee per osteoporosi se la loro classe sociale e’ piu’ alta.


A rivelarlo uno studio pubblicato sulla rivista Osteoporosis International, che ha seguito donne asiatiche, afro-americane e caucasiche per un periodo di nove anni a cavallo della mezza eta’.Le nuove scoperte di Carolyn Crandall e colleghi della University of California di Los Angeles gettano nuova luce sull’importanza della classe sociale, e in particolare del livello di istruzione, per il rischio fratture nelle donne di mezza eta’ a seconda della provenienza etnica.fratture_vertebrali I ricercatori hanno usato dati relativi a 2.167 donne in pre-menopausa contenuti nello Study of Women’s Health Across the Nation (SWAN): le donne avevano fra 42 e 52 anni all’inizio dello studio. I risultati dell’analisi condotta hanno mostrato che fra le donne non bianche, un livello di istruzione superiore era associato con una minore incidenza delle fratture.

Quelle con istruzione post-laurea avevano un tasso di fratture non traumatiche dell’87 per cento inferiore rispetto a quelle che arrivavano al massimo alle scuole superiori. Inoltre, ogni anno di istruzione in piu’ era associato a un abbassamento del 16 per cento di rischio di avere fratture non traumatiche. L’istruzione non aveva associazioni con il rischio per le donne bianche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: