12 C
Roma
lunedì, Ottobre 18, 2021

Meno rischi di fratture ossee per osteoporosi in donne colte di colore o asiatiche di mezza età

Da leggere

Le donne di colore o asiatiche di mezza eta’ hanno un minor rischio di fratture ossee per osteoporosi se la loro classe sociale e’ piu’ alta.


A rivelarlo uno studio pubblicato sulla rivista Osteoporosis International, che ha seguito donne asiatiche, afro-americane e caucasiche per un periodo di nove anni a cavallo della mezza eta’.Le nuove scoperte di Carolyn Crandall e colleghi della University of California di Los Angeles gettano nuova luce sull’importanza della classe sociale, e in particolare del livello di istruzione, per il rischio fratture nelle donne di mezza eta’ a seconda della provenienza etnica.fratture_vertebrali I ricercatori hanno usato dati relativi a 2.167 donne in pre-menopausa contenuti nello Study of Women’s Health Across the Nation (SWAN): le donne avevano fra 42 e 52 anni all’inizio dello studio. I risultati dell’analisi condotta hanno mostrato che fra le donne non bianche, un livello di istruzione superiore era associato con una minore incidenza delle fratture.

Quelle con istruzione post-laurea avevano un tasso di fratture non traumatiche dell’87 per cento inferiore rispetto a quelle che arrivavano al massimo alle scuole superiori. Inoltre, ogni anno di istruzione in piu’ era associato a un abbassamento del 16 per cento di rischio di avere fratture non traumatiche. L’istruzione non aveva associazioni con il rischio per le donne bianche

0 0 votes
Article Rating
- Advertisement -

Più articoli

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
- Advertisement -

Ultimi inserimenti

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: