PSA e tumore alla prostata: occh…

Ogni anno in Italia si re…

Cancro: scienziati trovano come …

Gli scienziati trovano il…

Demenza frontotemporale: la muta…

C'è un difetto nelle vie …

Dormire meno di sei ore a notte,…

Dormire meno di 6 ore aum…

Il #Parkinson 'in vitro'

Riprodotte in laboratorio…

Sordita': danno ossidativo causa…

La perdita dell'udito che…

Un vaccino contro un'infezione m…

Un nuovo vaccino potrebbe…

Cervello: mappata la rete neural…

Le mappe complete di esp…

Giornata Mondiale del Diabete: u…

Ci si avvia verso i 5 m…

Giornata mondiale dell'autismo: …

''Gli autistici sono per…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Si apre oggi a Roma il Fertility Forum Living Innovation organizzato da Merck Serono S.p.A.

merck_serono_logo2

  • In questa occasione verrà lanciato il Fertility 2.0 Award, un premio innovativo rivolto ai professionisti della comunicazione e a tutti gli utenti del web
  • I dati provvisori ISTAT relativi alla natalità in Italia nel 2013 fanno registrare il record negativo di nascite dal 1980 ad oggi
  • Il fattore tempo è una variabile critica nella ricerca di una gravidanza

Roma, 11 aprile 2014 – Al via oggi a Roma il Fertility Forum Living Innovation, l’evento scientifico organizzato da Merck Serono S.p.A., affiliata italiana di Merck Serono, divisione biofarmaceutica di Merck. La due giornate dedicate alla riproduzione umana e al futuro della ricerca nel trattamento dell’infertilità vedono i massimi esperti del settore confrontarsi sulle nuove opportunità e sulle prospettive che si profilano nel campo delle tecniche di Procreazione Medicalmente Assistita (PMA). Il convegno è inoltre l’occasione per ribadire il valore dei risultati della PMA e l’importanza del fattore tempo nel concepimento.

“Grazie alla personalizzazione dei trattamenti, alla possibilità di recupero ovocitario e di crioconservazione – afferma Andrea Borini, Presidente Società Italiana di Fertilità e Sterilità e Medicina della Riproduzione (SIFES-MR) – le strategie terapeutiche attuate sono sempre più efficaci, perché costruite sulle specifiche caratteristiche ed esigenze cliniche delle coppie. Ciò significa meno complicanze, stimolazioni ormonali adeguate e un tasso di successo della PMA in costante aumento”.

Nel corso dell’evento di Roma verrà lanciata la prima edizione del Fertility 2.0 Award (www.fertility20award.it), il premio indetto da Merck Serono S.p.A. e rivolto a giornalisti di testate online e agli altri utenti del web1.

Si tratta di un’iniziativa dal carattere fortemente innovativo, volta a riconoscere l’importanza di una corretta diffusione su Internet delle conoscenze sulla fertilità e sulla prevenzione dell’infertilità e, al contempo, premiare coloro che, attraverso la condivisione sul web delle proprie esperienze, danno un contributo importante alla divulgazione dell’informazione su questi temi.

Sempre in questi giorni Merck Serono ha annunciato l’avvio dello studio di Fase III ESPART, per verificare l’efficacia e la sicurezza dell’associazione di follitropina alfa e lutropina alfa Merck Serono rispetto alla sola follitropina alfa Merck Serono per lo sviluppo multifollicolare nelle  donne con scarsa risposta ovarica che si sottopongono alla procreazione medicalmente assistita.

 

“Contrastare il fenomeno dell’infertilità – dichiara Antonio Messina, Presidente ed Amministratore Delegato di Merck Serono S.p.A – rappresenta una sfida che Merck Serono sostiene attivamente e che ha dato finora risultati incoraggianti. Promuovere la ricerca, volta all’innovazione e all’eccellenza, è il nostro impegno per lo sviluppo di nuove soluzioni terapeutiche per i pazienti con problemi di infertilità”.

Anche i problemi di infertilità concorrono al calo di natalità registrato in Italia nel 2013 Secondo i dati Istat i nati nei primi sette mesi del 2013 sono stati il 4,26% in meno rispetto allo stesso periodo del 2012; in proiezione, ciò si traduce in 22.756 neonati in meno nell’intero anno; il dato più basso dal 1980 2.

 

Nella lotta all’infertilità gioca un ruolo fondamentale il ‘fattore tempo’: si riscontra infatti un crescente avanzamento dell’età in cui le donne iniziano a cercare la prima gravidanza. Con il passare degli anni, però, viene condizionata fortemente la capacità riproduttiva e anche le tecniche di PMA risultano progressivamente meno efficaci:

la Procreazione Medicalmente Assistita rappresenta una risorsa e un’opportunità per contrastare il fenomeno del basso tasso di natalità, ma le possibilità di successo sono strettamente correlate all’età in cui le donne si sottopongono ai trattamenti, età che in Italia nel 2011 si attestava in media a 36,5 anni per le tecniche di secondo e terzo livello, contro i 34,3 della media europea 20083.

1 – Le categorie nelle quali si può partecipare al premio e le specifiche esclusioni sono riportate in dettaglio nel bando scaricabile dal sito www.fertility20award.it

2 – Elaborazione su dati demografici ISTAT al 31 luglio 2013 (Fonte: Demografia in Cifre – http://demo.istat.it/)

3 – Relazione del Ministro della Salute al Parlamento sullo stato di attuazione della legge contenente norme in materia di procreazione medicalmente assistita (LEGGE 19 FEBBRAIO 2004, N. 40, ARTICOLO 15)  – 19 luglio 2013

 

 

UFFICIO STAMPA:

GAS COMMUNICATION

Rita Cicchetti

Tel 06 68134260 – 349 4246236

mailto: r.cicchetti@gascommunication.com

 

 

Merck Serono e il trattamento per l’infertilità

Merck Serono è il leader mondiale nei trattamenti per l’infertilità, e l’unica azienda che offre una completa gamma di trattamenti per l’infertilità per ogni fase del ciclo riproduttivo e i tre ormoni necessari per il trattamento dell’infertilità prodotti con tecniche da DNA ricombinante: follitropina alfa (FSH ricombinante), per la stimolazione  ovarica nelle donne e per indurre la spermatogenesi negli uomini; coriogonadotropina alfa (hCG ricombinante), per favorire la maturazione finale dei follicoli e il rilascio degli ovociti; lutropina alfa (LH ricombinante) e l’associazione follitropina alfa/lutropina alfa, per la stimolazione follicolare in donne con grave carenza di LH e FSH; cetrorelix acetato per prevenire l’ovulazione prematura; progesterone gel vaginale, per aiutare le fasi iniziali ed il mantenimento della gravidanza

Informazioni su Merck Serono

Merck Serono è la divisione biofarmaceutica di Merck. Con sede centrale a Darmstadt, Germania, Merck Serono offre, in 150 Paesi, prodotti all’avanguardia in oncologia, sclerosi multipla, infertilità, disfunzioni endocrine e del metabolismo, oltre che in patologie cardiometaboliche. Negli Stati Uniti e in Canada Merck Serono opera con proprie affiliate con la denominazione EMD Serono.

Merck Serono ricerca, sviluppa, produce e commercializza farmaci da prescrizione di origine chimica o biotecnologica in indicazioni specialistiche. L’Azienda è fortemente impegnata nello sviluppare nuovi trattamenti nelle proprie aree terapeutiche d’elezione: neurologia, oncologia, immuno-oncologia e immunologia.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!