La perfezione della ragnatela po…

Sottile, quasi invisi…

Tumori del pancreas: due diverse…

Per distinguere le cisti …

Ovociti congelati: pratica che d…

Il congelamento degli ovo…

Boehringer Ingelheim annuncia i …

 L’80% dei pazienti …

Gli europei decifrano il segno d…

[caption id="attachment_7…

Studio sulle cellule che formano…

[caption id="attachme…

Ri-legittimato il "punto G" femm…

Una ricerca che dura da 5…

Tigem: il gene TFEB ricava energ…

Nel corpo umano la pr…

L'Europa lascia la parola ad un …

[caption id="attachment_8…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Proteine: il percorso che le porta al nucleo delle cellule in un inedito studio

Identificato un percorso inedito attraverso il quale le proteine sono attivate e specificamente traghettate nel nucleo di una cellula.


Lo ha annunciato sulla rivista Cell un team di ricercatori del Ludwig Cancer Research.
I risultati della ricerca fanno luce su un preciso “codice a barre” molecolare che avvia le proteine verso l’importante viaggio al centro della cellula, descrivendo le interazioni biochimiche che si nascondono dietro questi processi critici.  La scoperta potrebbe aiutare a identificare meglio le disfunzioni molecolari che sottendono una vasta gamma di disturbi, che vanno dalle malattie autoimmuni al cancro. I ricercatori sono giunti alla rivelazione mentre analizzavano come un importante proteina che sopprime i tumori, l’ASPP, arriva nei nuclei. Gli esperimenti hanno rivelato che un elemento ampiamente diffuso della struttura proteica trovato nell’ASPP, noto come AR – ankyrin repeat – gioca un ruolo centrale nella localizzazione nucleare della proteina. Una sorta di elemento “Caronte” che porta dritti al nucleo.

Il nuovo percorso di traghettamento identificato e’ stato chiamato RaDAR (RanGDP-Ankyrin Repeat). Lo studio ha identificato piu’ di quarantasei proteine codificate dal genoma umano che portano questo “barcode” per la consegna nucleare.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi