Ictus: sensore sottocutaneo per …

Cinquecento pazienti in E…

Ulcera Venosa dell'arto inferior…

Le ulcere cutanee agli ar…

Pelle artificiale disegnata al c…

Pelle artificiale disegna…

Produzione di massa di staminali…

E' una singola proteina a…

Aumentare i livelli di HDL non s…

Roma, 16 ago - Aumentare …

Roma, S. Camillo - Cornee artifi…

[caption id="attachme…

Identificato il gene della sordi…

[caption id="attachment_6…

Linfomi gravi: la scoperta itali…

Uno studio italiano appen…

Preeclampsia: mette le donne a p…

Le neomamme che hanno sof…

Vero & Falso sulla Radioterapia

[caption id="attachment_3…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Cancro al seno: le donne colpite fanno poca attività fisica

L’attivita’ fisica dopo una diagnosi di cancro al seno e’ stata associata ad un prolungamento della sopravvivenza e ad un miglioramento della qualita’ della vita- Tuttavia, le pazienti tendono a non prendere in considerazione gli effetti benefici degli esercizi, trascurando l’allenamento durante la malattia.


A lanciare l’allarme e’ un nuovo studio pubblicato sulla rivista Cancer, condotto da un team di ricercatori della University of North Carolina.  I risultati denunciano la necessita’ di aumentare gli sforzi per promuovere l’attivita’ fisica tra le pazienti con carcinoma mammario. L’indagine ha valutato i livelli di attivita’ fisica pre e post-diagnosi di cancro al seno invasivo di un campione di 1735 donne di eta’ compresa tra venti e settantaquattro anni.

Dai dati e’ emerso che solo il trentacinque per cento delle sopravvissute al tumore mammario aveva seguito le linee guida generali per l’attivita’ post-diagnosi. Dopo sei mesi dalla diagnosi circa il cinquantanove per cento del campione denunciava, invece, livelli inferiori di attivita’ fisica.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x