La potenza antibiotica della pel…

[caption id="attachment_8…

Perdita di densità ossea: topi n…

Un gruppo di topi affront…

Candidosi: triste esperienza per…

Un fungo comune ma insidi…

Obesità, sovrappeso e rischi di …

Le donne in sovrappeso o…

Vaccini antinfluenzali: i futuri…

I microaghi di cui è comp…

Da cellule epiteliali a neuroni

Più vicino l'obiettivo di…

[Telethon] Un trucco molecolare …

[caption id="attachment_6…

Dalle cozze la sostanza per ripa…

[caption id="attachment_5…

Sindrome di Paget - dolore croni…

[caption id="attachment_7…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Diabete di tipo 2: infiammazione legata a depressione

Potrebbe essere l’infiammazione a causare il maggior tasso di depressione tra le persone che soffrono di diabete.


Lo afferma uno studio del King’s College di Londra pubblicato da Diabetes Care. Lo studio ha esaminato circa 1200 pazienti che avevano appena ricevuto una diagnosi di diabete di tipo 2, e ha verificato che quelli che riportavano sintomi di depressione tendevano ad essere piu’ giovani e piu’ grassi, oltre ad avere un tasso piu’ alto di problemi circolatori e cardiaci e una concentrazione piu’ alta di diversi markers dell’infiammazione nel sangue. type-2-diabetes“Anche dopo aver tenuto conto di altri fattori sei dei dodici marker misurati rimangono piu’ alti in questi soggetti – scrivono gli autori – questo indica probabilmente che l’infiammazione e’ legata alla depressione che non e’ una semplice conseguenza del peso della malattia”.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi