Ancora il naso elettronico per '…

[caption id="attachment_8…

Ginseng: si rivela ottimo deterr…

Secondo una recente ricer…

Popolo di Facebook over 65: sono…

Facebook elisir di memori…

Predisposizione ai tumori: indiv…

Una mutazione genetica …

Scoperta dell'Università degli S…

L’Enterovirus ha recentem…

Durante le prime fasi dello svil…

[caption id="attachment_1…

Da cellule staminali a macrofagi

Alcuni biologi del Cali…

Parkinson: scoperta nuova mutazi…

Un passo in avanti verso …

Con l'epidurale si riducono i da…

[caption id="attachment_8…

Epatocarcinoma: la sinergia di p…

L’epatocarcinoma è una pa…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Allergie: i batteri intestinali possono essere valido aiuto a contrastarle

I batteri che vivono normalmente all’interno del nostro sistema digestivo possono aiutare a prevenire le allergie e possono diventare anche una fonte per nuovi trattamenti.


Almeno questo e’ quanto emerso da uno studio della University of Chicago, riportato dalla BBC. I ricercatori hanno mostrato che un gruppo di batteri, clostridi, possono bloccare le allergie agli arachidi nei topi. ultrabacteriaOra i ricercatori sperano di sfruttare questi batteri, trasformandoli in pillola o replicando i loro effetti in un farmaco, per trattare le allergie. Per gli scienziati si tratta di una scoperta “molto emozionante”, hanno detto. Dai test condotti sui topi, i clostridi si sono rilevati fondamentali contro le allergie agli arachidi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: