Virus Emergenti, il ritorno di p…

Milano, 30 maggio 2013 – …

Ingegneria dei tessuti: vene bio…

Scienziati americani hann…

Ictus: l'ipotesi della causa che…

L’alterazione della flora…

Contraccezione d'emergenza, dall…

“I ginecologi facciano …

Giornata dei diritti dei NON fum…

[caption id="attachment_5…

Telefonini ancora sotto esame: p…

I telefonini ancora sotto…

La consistenza ossea ereditata d…

[caption id="attachment_5…

Dal paziente "Tan" alla nascita …

A 150 anni dalla morte, è…

L'eccesso alle cure innovative è…

Al contrario di quanto so…

Olio extravergine: l'elisir di l…

L'olio extravergine d…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Primo farmaco che aumenta piastrine. A base di romiplostim, evita chirurgia

(ANSA) – BERLINO, 8 GIU – Arriva il farmaco che induce la crescita del numero delle piastrine nel sangue e puo’ evitare l’asportazione chirurgica della milza. Operazione di cui spesso necessitano i malati cronici di porpora trombocitopenica idiopatica (Itp), malattia autoimmune rara, che colpisce 2-3 persone su 100mila abitanti per anno e che in Italia conta quasi un migliaio di pazienti. Il farmaco, a base di romiplostim sara’ in commercio in Italia da settembre.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

[…] Un’Ansa sulla notizia del ritrovato era stata già pubblicata qui. Avere un figlio con tranquillità senza temere emorragie incontrollate è uno, fra i tanti , degli importanti miglioramenti nella qualità di vita che garantisce la prima terapia efficace per i casi più difficili di ITP, una malattia auto-immune rara che, si stima, colpisca 140.000 persone negli USA e 50.000 in Europa. La ITP cronica è un grave disturbo autoimmune caratterizzato da un basso numero di piastrine nel sangue che può portare a gravi emorragie. E’ riconosciuta come malattia orfana dall’Agenzia Europea per i Medicinali (EMEA). Attualmente si stima ci… Leggi il resto »

Archivi

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x