Videocapsule potrebbero sostitui…

[caption id="attachment_1…

Ancora un mese per partecipare a…

Con 500.000 persone col…

Psoriasi: rischia l'insorgenza d…

Le persone affette da for…

Boehringer Ingelheim inizia uno …

Primo studio registra…

Resveratrolo, e l'efficacia cont…

Un composto polifenolico,…

La multipla personalita' dei gen…

[caption id="attachment_5…

Scienziati spiegano come le cell…

La questione di come sing…

Parto naturale stimola nella don…

Il parto naturale, a diff…

Mammografia: in grado di dimezza…

Vincere il cancro del sen…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Primo farmaco che aumenta piastrine. A base di romiplostim, evita chirurgia

(ANSA) – BERLINO, 8 GIU – Arriva il farmaco che induce la crescita del numero delle piastrine nel sangue e puo’ evitare l’asportazione chirurgica della milza. Operazione di cui spesso necessitano i malati cronici di porpora trombocitopenica idiopatica (Itp), malattia autoimmune rara, che colpisce 2-3 persone su 100mila abitanti per anno e che in Italia conta quasi un migliaio di pazienti. Il farmaco, a base di romiplostim sara’ in commercio in Italia da settembre.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!