Giornata contro l'AIDS: da IVI b…

IVI: La tecnica del lavag…

Bicocca e Auxologico studiano gl…

Parte domani una spedizio…

Adiuvanti, la marcia in più dei …

  Adiuvanti e nuove t…

Epidemie di allergie su cui sta …

Sei allergico ad alcuni a…

Onde d'urto stimolano la produzi…

Il trattamento con on…

Gli italiani non amano le aziend…

La prima indagine sulla r…

Cellule staminali riprogrammate:…

Le cellule staminali 'rip…

Boehringer Ingelheim presenta i …

L’associazione dell’inibi…

Cervello: il magazzino della mem…

Scienziati della Universi…

Il genoma degli oranghi potrebbe…

Per la prima volta in ass…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Arriva CellScope per diagnosi col cellulare


Diagnosi più veloci grazie al telefonino. Ricercatori americani hanno ideato un gadget da cellulare che permette di avere immagini dettagliate di campioni di sangue, da analizzare per diagnosticare rapidamente patologie come la tubercolosi. Il dispositivo si chiama CellScope e funziona come un microscopio a fluorescenza, permettendo di identificare i marker delle malattie nel sangue grazie al loro colore. L’obiettivo degli inventori, si legge su ‘Plos One’, è quello di utilizzare l’apparecchio nei Paesi in via di sviluppo, dove le strumentazioni diagnostiche avanzate sono rare, ma i cellulari sono invece ormai diffusi.


CellScope è in grado di rilevare molecole spia come i batteri segno di tubercolosi, sfruttando l’effetto fluorescente che li rende riconoscibili se illuminati in un certo modo.


Secondo David Breslaure dell’University of California a Berkeley, l’innovazione consiste nel fatto che “abbiamo integrato il microscopio speciale in un telefonino portatile con telecamera da 3.2 megapixel”. Il gadget è dotato anche di un sistema per sorreggere i vetrini con campioni di sangue da analizzare. Grazie all’impiego di filtri ottici e a speciali diodi che emettono la luce, il dispositivo secondo gli inventori rappresenterà una sorta di mini-clinica portatile, particolarmente utile nei Paesi in via di sviluppo.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!