Innovazione in campo nutrizional…

Il test genetico e l’inte…

Diabete: quali sono i legami con…

Ci sarebbe un legame tra …

Arriva il contraccettivo dei cin…

[caption id="attachment_8…

Il meccanismo che decide la fine…

I ricercatori del Sanford…

Carenza di ferro e anemia: nel m…

Diete sbagliate e disturb…

Il colore dei capelli 'estratto'…

E' possibile grazie all'i…

Il Consiglio di Stato conferma c…

Roma, 11 marzo 2013 - “Fa…

Cervello: la precarietà della ma…

L'instabilita' della …

Quando il dentista è in vacanza …

Dal dottor Marco Turc…

Scoprire e trattare l’intolleran…

Milano, 16 dicembre 2013 …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Nuovo filo da sutura con cellule staminali

Un gruppo di dieci studenti universitari della John Hopkins University di Baltimora nel Maryland ha individuato una procedura per inserire le cellule staminali di pazienti adulti nel filo da sutura che gli ortopedici impiegano per intervenire su tendini e legamenti rotti. La tecnica prevede l’impiego di un macchinario in grado di trasferire le cellule staminali provenienti dal midollo osseo dei singoli pazienti, prelevate dall’anca, nel filo da sutura da utilizzare nell’intervento.


I primi risultati della sperimentazione, condotta su animali, hanno mostrato che con questa tecnica le cellule staminali restano intatte e saldamente attaccate al filo da sutura. Nel frattempo il gruppo di ricerca sta cercando fondi per sperimentare il metodo anche su altri tipi di interventi ortopedici e in ostetricia.


Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!